A Raggiolo, letteratura e risate: ecco la finale del concorso RidiCasentino

Sabato 4 agosto, alle 21.00, Raggiolo ospita la gara che individuerà il miglior racconto comico italiano
Quattro scrittori da tutta la penisola si contenderanno la vittoria; il grande ospite sarà William Catania

RAGGIOLO (AR) – Letteratura, cabaret e musica per la finale del concorso nazionale di scrittura “RidiCasentino”. La rassegna, giunta alla quinta edizione e inserita tra le iniziative estive dell’omonimo festival RidiCasentino, è in programma alle 21.00 di sabato 4 agosto nel suggestivo borgo di Raggiolo e proporrà una vera e propria gara tra autori da tutta la penisola con l’obiettivo di individuare il miglior racconto italiano di genere comico, ironico e divertente. La serata, ad ingresso gratuito, rappresenta l’appuntamento conclusivo di un concorso a cui si sono iscritti trentatre scrittori che nei mesi scorsi hanno inviato quasi ottanta storie: ogni testo è stato letto e valutato dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, arrivando così ad individuare i quattro più divertenti e più simpatici che si contenderanno la vittoria del primo premio. I finalisti emersi da questa selezione sono Alberto Alassio di Torino, Nico Pelosini di Livorno, Annalisa Vinattieri di Firenze e Franco Zanichelli di Reggio Emilia, i cui racconti saranno letti nel corso della serata dagli attori professionisti Samuele Boncompagni e Lenny Graziani. Al termine di questa fase, una doppia giuria qualificata e popolare coordinata da Alan Bigiarini avrà il compito di stilare la classifica finale e di incoronare il vincitore di “RidiCasentino” 2018. L’autore del miglior racconto comico meriterà, tra gli altri riconoscimenti, un’opera pittorica dell’artista Andrea Conti e un weekend per due persone in provincia di Arezzo per favorire la scoperta del territorio.
Le risate dei racconti saranno alternate dalle risate del vero e proprio cabaret, con la presenza di William Catania che porterà in piazza a Raggiolo alcuni dei migliori pezzi del suo repertorio. Siciliano d’origine e toscano d’adozione, il grande ospite della quinta edizione di “RidiCasentino” è un attore e artista poliedrico capace di far ridere e al tempo stesso riflettere, che si è imposto in tanti concorsi di comicità tra cui spicca il prestigioso Festival Nazionale di Cabaret di Torino e che ormai da anni collabora con i Noidellescarpediverse, risultando tra i nomi più conosciuti e apprezzati dal pubblico aretino. Ad impreziosire ulteriormente la serata, infine, sarà la voce di Graziani che garantirà tanti momenti dedicati alla musica e al canto. «Uno scenario di incredibile bellezza come il borgo di Raggiolo, la presenza di tanti artisti e una commistione tra scrittura e cabaret sono i tre elementi che caratterizzeranno questa serata – spiega Boncompagni, anima dei Noidellescarpediverse che organizza l’iniziativa insieme alla Brigata di Raggiolo. – L’obiettivo è di far ridere semplicemente attraverso la lettura dei racconti e siamo felici che tanti autori da ogni zona della penisola abbiano raccolto questa difficile sfida e si siano iscritti al concorso: i migliori di loro vi aspettano in Casentino per l’appuntamento che darà ufficialmente il via alla dodicesima edizione del festival estivo RidiCasentino».

Raggiolo (Ar), venerdì 3 agosto 2018