Asilo nido “Papaveri e papere” in gestione: aperto il bando

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino, settore servizi alla persona, ha indetto una gara pubblica mediante procedura aperta per l’affidamento del servizio di gestione, conduzione e progettazione educativa del nido d’infanzia “Papaveri e papere” di Castel San Niccolò. Il criterio scelto è quello dell’offerta più vantaggiosa, e l’affidamento del servizio avrà durata annuale pari all’anno educativo 2017/2018, con il termine massimo al 31 luglio 2018.
I soggetti ammessi alla partecipazione sono imprese, società, cooperative, cooperative sociali, consorzi o soggetti privati in possesso della legittimazione a contrattare con la Pubblica Amministrazione. I concorrenti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di capacità tecnica professionale ed economico-finanziaria ai sensi degli artt. 80 e 83 del D. Lgs. 50/2016 e di tutti i requisiti richiesti nella documentazione di gara. A tale proposito, tutti i particolari, la modulistica e le informazioni necessarie sono contenute nel bando, che può essere visionato o scaricato anche sul sito internet dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, o presso gli uffici del servizio sociale dell’Ente in Via Roma a Ponte a Poppi. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è fissato alle ore 13 di lunedì 21 agosto 2017.

Poppi, 11 agosto 2017