Frana del Chiaveretto: investimento di 168 mila euro per il recupero dell’area

Grazie ad un investimento di 168 mila euro concesso dalla Regione Toscana per la difesa del suolo, si potrà finalmente dare corso alla sistemazione complessiva della frana del Chiaveretto.
Come spiega l’Assessore Alessandro Rossi: “Si tratta di intervenire nel consolidamento della viabilità dopo che la stessa è stata compromessa da un cedi-mento della scarpata che sostiene la carreggiata. Nel settembre del 2015 questa amministrazione aveva approvato il progetto che dopo un po’ di tempo di attesa è stato premiato dalla Regione con un finanziamento quasi della totalità dell’importo”.

La carreggiata che porta in località Chiaveretto è utilizzata dalle famiglie che abitano la località, ma anche dai tanti turisti e cittadini che si recano a fare sport all’aria aperta in una zona particolarmente bella e adatta per questo tipo di attività.
Rossi continua: “L’intervento era molto atteso e dovuto, visto l’impegno che ci eravamo presi come amministratori”.

Il Sindaco Antonio De Bari commenta: “Un intervento che dimostra l’attenzione di questa amministrazione nei confronti dei luoghi di pregio periferici e insieme per la manutenzione del territorio, punto importante per la tutela del nostro comune”.