I 15 luoghi (con sorpresa) più belli del Casentino (fotogallery)

Fotogallery a cura di Casentino Selvaggio

Anche in questo caso abbiamo stilato una lista di luoghi (non una classifica!) in base ai nostri gusti. E anche in questo caso, volendo, potrete segnalarcene altri nella nostra pagina facebook. Perché 15 e non 10? Perché il Casentino è bellissimo e dieci luoghi sarebbero stati pochi…

1. Castello dei Conti Guidi – Poppi –

Foto di Edi Gori (Casentino Selvaggio)

2. Castello di Porciano

Foto di Alessandro Cutini (Casentino Selvaggio)

3. Castello di Romena

Foto di Alessandro Cutini (Casentino Selvaggio)

4. Croce del Pratomagno

Foto di Valter Segnan (Casentino Selvaggio)

5. Eremo di Camaldoli

Foto di Carlo Gabrielli (Casentino Selvaggio)

6. Palagio Fiorentino di Stia

Foto di Carlo Gabrielli (Casentino Selvaggio)

7. Piazza Tanucci di Stia

Foto di Antonio Cipriani (Casentino Selvaggio)

8. Monastero di Camaldoli

Foto di Valter Ceccherini (Casentino Selvaggio)

9. La Pieve di Pieve a Socana

Foto di Carlo Gabrielli (Casentino Selvaggio)

10. La Pieve di Romena

Foto di Davide ‘Quizze’ Cerini (Casentino Selvaggio)

11. Santuario di Santa Maria delle Grazie

Foto di Alessandro Cutini (Casentino Selvaggio)

12. Santuario di Santa Maria del Sasso

Foto di Carlo Gabrielli (Casentino Selvaggio)

13. Santuario della Verna

Foto di Edi Gori (Casentino Selvaggio)

14. I boschi del Casentino: tutti!

Foto di Luca Acciai (Casentino Selvaggio)

15. I laghetti, le cascate e i ruscelli del Casentino: tutti! In questo caso le Marmitte dei giganti di Rimbocchi (Chiusi della Verna)

 Foto di Graziano Tortelli (Casentino Selvaggio)

16. E per finire… è in edicola, da oggi, la guida di Casentinopiù. Una guida molto particolare dove troverete i luoghi più belli e meno conosciuti del Casentino. 200 pagine a soli € 3,50!

Testi di Casentinopiù e foto di Casentino Selvaggio

CONDIVIDI
Articolo precedenteBibbiena, rifiuti nel parco del Centro Sociale
Prossimo articoloUnione dei Comuni, approvato il bilancio preventivo 2016
Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma vive e scrive a Ponte a Poppi (AR) in Casentino. Nel 2005 ha pubblicato la sua prima raccolta di racconti dal titolo “Adesso sono morto”. Nel 2006, a Castelnuovo di Garfagnana ha vinto il premio di narrativa Loris Biagioni con il racconto “La mozione del beep” e nel 2008 ha pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Rosso cuore, nero amore” recensito dal sito recensionelibro.it come uno dei migliori dieci esordi dell’anno. È giornalista pubblicista, dal 2009 collabora stabilmente con il magazine CasentinoPiù e dal 2013 ne è Direttore responsabile. Nel 2011, a Monselice (PD) ha vinto il premio nazionale “Il Poeta e il narratore” con il racconto “Bar Mario”. L’anno successivo, 2012, si è classificato secondo allo stesso concorso con il racconto “5 secondi”. Nel 2012 è uscito il suo secondo romanzo: “O di odio” Onirica Edizioni. “Storie e osterie” (Nicolò Caleri Editore-2013) è la sua terza pubblicazione.