Il Camp Nesc: terzo anno dei campionati italiani di nuoto a Bibbiena

La Piscina di Bibbiena, per il terzo anno consecutivo, ha l’onore di ospitare il prestigioso Camp nuoto NESC tenuto da due pluricampioni italiani: Niccolò Beni e Mirco Di Tora. Quest’anno sono presenti, tra gli allenatori, anche Giacomo Carini e Nicolò Martinenghi promesse italiane del nuoto. “E’ stata fatta la scelta di portare due giovani promesse per raccontare al meglio come si concilia, nell’età giovanile, il nuoto con scuola, amici e divertimento e, soprattutto, come riuscire a credere nelle proprie possibilità fino a raggiungere il sogno”, commenta Stefania Primanni responsabile del settore agonistico del BIbbiena Nuoto. NESC è un camp estivo dove i ragazzi di età compresa tra i 10 e i 19 anni imparano da due grandi campioni i segreti del nuoto, ma anche a divertirsi insieme e fare nuove amicizie.
Stefania Primanni allenatrice F.I.N della piscina di Bibbiena commenta: “Ho visto crescere Niccolò Beni così è stato possibile realizzare una delle tre settimane italiane di Nesc proprio a Bibbiena per il terzo anno consecutivo. Una grande soddisfazione poter ospitare dei grandi campioni ma anche poter offrire un’opportunità unica ai ragazzi che fanno questo sport”.
L’Assessore allo Sport del Comune di Bibbiena Francesca Nassini si unisce all’entusiasmo: “Un evento di grande spessore quello che si svolge nel nostro centro sportivo, la cosa ci riempie di orgoglio. Il fatto che siamo arrivati al terzo anno consecutivo del Nesc a Bibbiena la dice lunga sul buon lavoro fatto dalla struttura e dai responsabili”. Niccolò Beni inizia ad appassionarsi al nuoto all’età di 6 anni. Nel Gennaio 2003 arriva la prima convocazione in Azzurro. Il sogno delle olimpiadi è arrivato nel 2008 con le Olimpiadi di Beijing 2008.
Mirco Di Tora è specializzato nel dorso. Detentore dei record dei 50 e 100 metri dorso e della 4×100 mista in vasca lunga rispettivamente con 24?77 stabilito il 1º agosto 2009 ai Mondiali 2009 di Roma, 53?66 realizzato nella stessa edizione di questi campionati l’27 luglio e ai Giochi olimpici di Pechino nel 2008 con la staffetta mista 4×100 m con cui ha stabilito un altro primato nazionale.