Maurizio Seri (Lfi) risponde a Luca Scateni: «Solo illazioni! Il servizio di trasporto merci è attivo»

Maurizio Seri, Presidente Lfi

Riceviamo e pubblichiamo la nota di risposta del Presidente Lfi Spa, Maurizio Seri, giunta in seguito alle dichiarazioni del Responsabile infrastrutture CDU Toscana, Luca Scateni (visibili al seguente link):

“I mezzi attualmente accantonati alla stazione di Monte San Savino si trovano lì perché obsoleti e non più rispondenti alle normative vigenti Ansf – spiega il Presidente del Gruppo Lfi Spa, Maurizio Seri -. Quelle diffuse da Scateni sono quindi illazioni, dato che il servizio merci è garantito attraverso locomotori diesel, con caratteristiche più performanti e, soprattutto, a norma”.
“Che il servizio sia attivo – aggiunge Seri – basta osservare il servizio trasporti che stiamo effettuando da e verso l’azienda OMS di Porrena, che nello scorso mese di maggio ha visto un considerevole incremento di volumi rispetto all’anno precedente. Chi vuole il bene e lo sviluppo del Casentino, invece di diffondere notizie prive di fondamento, dovrebbe informarsi prima di rilasciare certe dichiarazioni”.

Comunicato stampa
Lfi spa
27 giugno 2018