Nasce la nuova area verde a Chiusi della Verna. Tellini: «Sarà il nostro Giardino di Boboli»

Si inaugura domenica 8 luglio alle ore 16:30 a Chiusi della Verna la nuova area verde attrezzata realizzata presso l’ex parco della Forestale. L’apertura avviene a due anni esatti dalla firma del protocollo che di fatto dette il via alla messa a disposizione della collettività dell’area verde adiacente il comando stazione del CTA “La Verna – Vallesanta” dell’allora Corpo Forestale.
Si tratta di una superficie di circa 1700 metri quadrati, posta fra la strada provinciale di Chiusi della Verna e quella per Chitignano. Il Coordinamento Territoriale per l’Ambiente CFS ed il Comune di Chiusi della Verna elaborarono insieme una proposta di gestione finalizzata a qualificare la zona dal punto di vista dell’educazione ambientale e fruizione pubblica, proprio per la sua collocazione favorevole al centro del paese, condividendone finalità e prospettive.
Il Sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini affermò allora “Sarà il nostro Giardino di Boboli”, riferendosi a quel’area restituita all’uso pubblico, quindi una possibilità in più per famiglie e turisti. Da molto tempo lo spazio in questione non era utilizzato; il Comune ha realizzato in questi due anni interventi di riqualificazione integrando la vegetazione e realizzando camminamenti e strutture leggere, inserendo giochi per bambini e l’illuminazione. L’accordo prevede la concessione a titolo gratuito e una durata di cinque anni rinnovabili. In occasione di questa inaugurazione, la giornata di festa inizierà già dal mattino con l’allestimento di un punto di ristoro per i partecipanti alla gran fondo del Casentino, manifestazione cicloturistica su strada; nel pomeriggio, dopo le 17, appuntamento con il teatro per ragazzi con “Chùmbala Cachùmbala”, spettacolo proposto nell’ambito della rassegna “Il teatro del fiume”. L’ingresso è gratuito, la cittadinanza è invitata a partecipare.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 07 luglio 2018