Poppi: Francesco Bucarelli, il Cracco di casa nostra!

Pubblichiamo 2 ricette di Francesco Bucarelli, giovane chef di Poppi. Sono due ricette particolari perché legate ai ricordi di Francesco e alla tradizione casentinese. L’intervista completa al giovane cuoco, dove Francesco ci racconta come è nata la sua passione per la cucina, i suoi sogni e la sua vita, invece, potrete trovarla nel numero di Casentinopiù  in edicola adesso.

Torta alla frutta della zia Lea

Per la frolla:
2 uova, un tuorlo, 350 g di farina, 120 g di burro, 150 g di zucchero, mezza bustina di lievito per dolci e una di vanillina.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata e il burro fuso, poi lievito e vanillina. Lasciate riposare mezz’ora, poi foderate uno stampo e cuocere per 15 minuti a 180 gradi.
Per la crema:
1 l di latte, 3 uova, un tuorlo, 200 g di zucchero, 3 cucchiai di farina, 1 bacca di vaniglia, la buccia di un limone. Portare ad ebollizione il latte con la vaniglia e la buccia di limone, sbattere le uova con lo zucchero e la farina setacciata, poi aggiungere al latte e riportare ad ebollizione a fuoco basso. Lasciate cuocere per raffreddare e riempite lo stampo con la frolla. Infine tagliate della frutta di stagione e decorate la torta.

Castagnaccio morbido

Una ricetta molto cara ai casentinesi, in una versione diversa.
100 g di farina di castagne, 10g di lievito, 100g di olio di oliva, 140 g di zucchero a velo, 40 g panna fresca, 3 uova, pinoli o noci, uva passa e rosmarino a piacimento.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, l’olio e la panna, alla fine aggiungere il lievito e la frutta secca. Disporre il composto in uno stampo imburrato, cuocere a 175 gradi per 30 minuti.