Un fine settimana all’insegna dei motori per la vallata aretina che ha visto disputare un emozionante 38° rally internazionale del Casentino organizzato dalla Scuderia Etruria di Bibbiena. Tra nomi di prestigio e auto d’epoca, la gara, che ha preso il via con la prova spettacolo del 6 luglio e ha proseguito con le gare di sabato 7 valide per il campionato Irc-International Rally Cup, ha decretato la vittoria del comasco Alessandro Re, in coppia con il ligure Fulvio Florean, nella loro Skoda Fabia R5 HK Racing. Il successo, trovato in un finale imprevisto, è avvenuto nella speciale notturna di Talla. Partendo con un distacco non incoraggiante di 27 secondi sul leader Luca Rossetti, i due piloti hanno saputo approfittare di un errore dell’avversario per aggiudicarsi la vittoria. Una leggera imperfezione alla guida, che ha provocato la foratura di una ruota, ha fatto sì che Rossetti si ritirasse dalla competizione.
Le prove speciali che hanno caratterizzato il percorso automobilistico sono state le stesse dell’anno scorso: Corezzo (20,47 km), Caiano (11,34), Barbiano (8,31), Crocina (23,68) e Talla (36,88), con l’aggiunta, quest’anno, della nuova entrata Ornina, di soli 4,74 km, ma decisamente tortuosa e ricca di tornanti.

Di seguito le foto e i video realizzati all’altezza della stazione 40 della prova speciale della Crocina, ore 15.00 – 18.00:

Video 1, 2 e 3: