Tiro con l’Arco, domenica quarta tappa del Gran Premio Valli Aretine 2017

Domenica 25 giugno si disputa la quarta e penultima tappa del Gran Premio Valli Aretine. Questa volta gli arcieri si sfidano a Prato di Strada, nel Comune di Castel San Niccolò in Alto Casentino. La gara si svolge dalle ore 9 alle 16 su percorso con sagome in 3D e bersagli Hunter & Field ed è in concomitanza con la tradizionale Festa della Ciliegia.
Il Gran Premio Valli Aretine è un circuito articolato in cinque prove, dislocate sul territorio della provincia di Arezzo, che abbraccia tutte le discipline del tiro con l’arco. È organizzato dalle associazioni “Arcieri Alpe della Luna” di Pieve S. Stefano, “Arcieri della Chimera” di Arezzo, “Compagnia Arcieri Alto Casentino” di Castel S. Niccolò e “Compagnia Arcieri di Palagio Fiorentino” di Stia. Insieme, queste quattro associazioni hanno dato vita alla seconda edizione di questo Grand Prix, che dà la possibilità a tutti gli appassionati di sfidarsi su varie tecniche e diversi percorsi, riconoscendo ad ognuno l’autonomia di appartenenza alla propria Federazione ma al tempo stesso offrendo la chance di misurarsi senza confini.
Nelle gare “Hunter & Field”, il termine HUNTER indica i bersagli posizionati ad una distanza sconosciuta, mentre FIELD indica i bersagli a una distanza conosciuta e dichiarata. La gara consiste dunque nel colpire 12 bersagli delle due tipologie. I bersagli sono di 4 dimensioni con diametro da 20, 40, 60 e 80 cm.
Il circuito con questa penultima prova entra nel vivo della parte competitiva e agonistica, i punti iniziano ad essere veramente “pesanti” per la determinazione delle classifiche finali. La gara conclusiva è in programma sempre in Casentino, a Stia, il 13 agosto prossimo. Nella pagina Facebook “Gran Premio Valli Aretine di Tiro con l’Arco” sono disponibili le classifiche di tutte le categorie aggiornate alla vigilia della quarta prova.

Uff. stampa Gran Premio Valli Aretine – Gianni Verdi