3 inaugurazioni di edifici Baraclit simbolo dell’Italia che non si ferma

Comunicato stampa Baraclit

Fare impresa nel 2020 è sempre più un’impresa eroica. La stagnazione economica e gli ostacoli burocratici e amministrativi – mali oramai consolidati che affliggono il sistema Italia da anni – si sono acuiti in modo esponenziale con il diffondersi della pandemia del virus SARS-CoV-2. Nonostante il lockdown delle attività produttive, l’incertezza della ripresa e la conseguente crisi di fiducia delle aziende e dei privati, c’è un’Italia che non si arrende, che crede ancora nel proprio futuro e investe per migliorarsi e ingrandirsi, riuscendo a realizzare nuovi stabilimenti e ad aprirne ufficialmente le porte anche in tempo di COVID-19.

Eurospin – Osimo (AN). Ha una superficie di 2.500 mq il punto vendita della catena di grande distribuzione Eurospin appena inaugurato ad Osimo (Ancona). L’edificio, di proprietà della nota famiglia imprenditoriale Santoni (Paolo e Giancarlo, insieme alle figlie Michela e Lucia che gestiscono direttamente l’attività), si compone di due strutture prefabbricate Baraclit: un’area supermercato coperta con tegoli alari Aliant Spazio, sui quali è integrato un impianto fotovoltaico della potenza di 60 kWp (moduli cristallini QCells), e una palazzina adibita a punto ristoro in cui sono stati utilizzati copertura piana (solaio alveolare) e pannelli liscio fondo cassero grigio cemento. I lavori, seguiti in prima persona dai fratelli Santoni dall’inizio cantiere fino al taglio del nastro, sono stati diretti dallo Studio Tecnico Weplan.

Eurospin

Nuova C. Plastica – Castel Guelfo (BO). Specializzata nella produzione di stampi e nello stampaggio di materie plastiche ad iniezione e soffiaggio, la committenza ha richiesto a Baraclit un intervento costruttivo di ampliamento. Il nuovo stabile distaccato dalle altre unità immobiliari si estende (2.000 mq) su un unico livello monopiano con altezza utile interna di 8.50 metri e impiega in copertura il sistema Aliant Shed, con infissi in alluminio a taglio termico, per garantire illuminazione diffusa indiretta. La struttura portante principale (pilastri e travi) è stata dimensionata con previsione di carroponte da 10 t e resistenza al fuoco R120’. Annessa al fabbricato è inoltre presente una tettoia come zona di carico e scarico mezzi. Le facciate dell’edificio sono realizzate con pannelli a taglio termico (spessore 30 cm) della serie KlimaWall Plus in finitura esterna grigio cemento fondo cassero.

Nuova C. Plastica

Core srl – Delebio (SO). Il cliente valtellinese, leader nella produzione di attacchi sportivi a marchio Union Binding Company per tavole da snowboard, ha commissionato a Baraclit BEST (Building – Energy – Service – Technology) un ampio pacchetto di opere CONTRACT quali scavi e movimento terra, consolidamento del terreno, fondazioni e opere in c.a., realizzazione di pavimento industriale, tinteggiature esterne, impianto FV (106 kWp, moduli SunPower) e posa sul tetto di linee vita. Lo stabilimento si articola su una superficie di 2.300 mq che prevede in larga parte il sistema di copertura Aliant Shed, il solaio Ipersol in una porzione di 445 mq e solaio alveolare su 475 mq.

Core