Dopo lo stop legato alla pandemia, torna il nuovo anno accademico dell’Università dell’Età Libera di Pratovecchio Stia

Finalmente dopo più di un anno di sospensione riparte anche l’anno accademico dell’Università dell’Età Libera “E. Ficai” della sezione di Pratovecchio Stia.
L’inaugurazione è in programma domani 9 novembre alle ore 16presso la  storica e abituale sede della sala del ” Cenacolo” a Pratovecchio.

La sede, in base alle attuali norme di sicurezza, non potrà ospitare più di 30 persone, quindi il progetto sarà formato da due moduli di 10 lezioni che si svolgeranno il primo tra novembre e gennaio mentre il secondo da febbraio ad aprile. La scelta è stata concepita con l’obiettivo di dare la possibilità ad un numero maggiore di persone di poter seguire le conferenze.
Tante le adesioni, con un primo corso che è risultato completo dopo solo due giorni di apertura delle iscrizioni, e un secondo turno quasi al completo.

“Siamo molto soddisfatti delle tante iscrizioni registrate a conferma dell’interesse che la comunità ha per il nostro progetto – ha dichiarato Sonia Amadori fiduciaria della sezione di Pratovecchio Stia – pur nelle difficoltà di un momento così critico come quello che stiamo vivendo, il desiderio di avere delle opportunità di socializzazione e di stimoli culturali, continua ad essere per molte persone  un grande valore da coltivare e perseguire”.