5 giovani studentesse casentinesi attese in Slovenia per l’Erasmus Plus

Di Stefania Boschi

Secondo meeting Erasmus Plus per l’Istituto Comprensivo “Alto Casentino” di Pratovecchio Stia.

Pratovecchio Stia – Dopo il primo meeting che si è svolto in Spagna all’inizio di novembre, si avvicina una nuova partenza per altri 5 alunni della classe prima della scuola secondaria di primo grado di Pratovecchio Stia e tre insegnanti accompagnatori.
Un nuovo incontro tra i partner delle cinque nazioni che partecipano al progetto biennale Erasmus Plus “Using Technology to Implement a Healthy Life” si svolgerà questa volta in Slovenia nella città di Lubiana.
Qui, dal 9 al 15 febbraio 2020, alunni e insegnanti provenienti da Spagna, Italia, Grecia e Polonia saranno accolti dagli ospiti sloveni per una settimana dedicata allo sport e ai giochi tradizionali di ogni nazione.
Anche in questa occasione gli studenti stranieri saranno ospitati dalle famiglie e questo favorirà l’incontro fra le diverse culture e l’instaurarsi di legami affettivi forti e duraturi fra i ragazzi e le loro famiglie “adottive”, con le quali sono già in contatto sia tramite messaggi che video chiamate.
In rappresentanza dell’Istituto “Alto Casentino”, parteciperanno cinque ragazze che presenteranno ai loro amici europei il gioco de “I quattro cantoni” e “ Un, due, tre…stella!” e si esibiranno in una coreografia di danza sportiva, preparata con il fondamentale contributo del professore Simone Conti, che ha coordinato tutto il lavoro di allenamento.
Un altro ringraziamento va anche alle tutor di classe seconda Amanda Ristori, Matilde Giuliani, Stella Mellini e Martina Berni che hanno aiutato le compagne più piccole a memorizzare i passi dell’esibizione.

Un grande in bocca al lupo invece alle nostre ragazze: Alessandra, Angelica, Giorgia, Giulia e Lia.