90° anniversario della morte del Carabiniere Mascalchi cui è intitolata la Caserma di Bibbiena

La Caserma di Via Rignano a Bibbiena, sede del Comando Compagnia e Comando Stazione, inaugurata il 9 maggio 2003 dopo che per anni ebbe sede in Via Dante, è intitolata alla memoria del Carabiniere Angiolo Mascalchi, Medaglia d’Argento al Valor Militare alla Memoria, di cui oggi ricorre il 90° anniversario del sacrificio in terra calabrese.
Nato a Poppi l’1 settembre 1910, si arruolò giovanissimo nell’Arma e fu trasferito alla piccola Stazione di Cetraro in provincia di Cosenza.
Una notte, con due commilitoni, fu protagonista di un’azione volta a stanare dei ladri barricatisi in una villa abbandonata.
Fu il primo a varcarne la soglia venendo attinto mortalmente dal fuoco dei banditi.
Le sue ossa finirono dimenticate in un ossario al cimitero comunale di Cetraro. Solo nel 2013 i carabinieri del luogo, commossi dalla sua storia, dopo ricerche storiche, hanno dato degna sepoltura al collega cui fu concessa la medaglia d’argento al valor militare con la seguente motivazione:
“Di notte, informato che in una villa disabitata si trovavano dei ladri, accorreva spontaneamente sul luogo con due commilitoni e, sprezzante del pericolo, varcava per primo la porta dell’abitazione affrontando uno dei malfattori, dal quale veniva colpito cadendo fulminato, vittima del dovere altamente sentito.”

Ultimi Articoli

Arrivato il nuovo Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Bibbiena

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena (AR) hanno il nuovo comandante, che sostituisce il Cap. Giuseppe Barbato, destinato ad altro incarico È il Tenente Domenico...

“Stirella”: racconti di un’infanzia trascorsa nella campagna casentinese

Quando Graziella Ceccarelli mi ha chiesto di presentare il suo primo libro di racconti, mi sono sentita insieme lusingata ma anche un pochino preoccupata...

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...