A Castel Focognano riprendono i corsi AFA e il progetto “Una vallata speciale”

L’amministrazione di Castel Focognano informa che a partire da giovedì 3 ottobre fino a maggio, prenderà avvio il progetto riferito all’Attività Fisica Adattata (A.F.A.) in collaborazione con Asl Toscana sud-est Zona Casentino e l’associazione Auser, che cura i problemi degli anziani del territorio. L’attività motoria per adulti, propone programmi di esercizio non sanitari, svolti in gruppo, appositamente predisposti per curare e prevenire i problemi legati all’invecchiamento basati su coordinazione, respirazione, uso di piccoli attrezzi e postura. Con l’avanzare dell’età, gli anziani vanno infatti incontro a una serie di problematiche fisiche e psichiche, un progressivo logoramento del tutto naturale e inevitabile che, tuttavia, può essere rallentato. L’esercizio fisico, se eseguito con costanza e in modo razionale, infatti, fa sì che non solo questa degenerazione venga limitata, ma addirittura in alcuni casi regredisca. L’appartenenza al gruppo, inoltre, mantiene vivo l’aspetto relazionale e sociale che, insieme all’attività fisica continua è una delle componenti chiave di un buon stile di vita. I corsi prenderanno inizio a partire da giovedì 3 ottobre fino a maggio e si svolgeranno al piano superiore della palestra comunale in via Filippo Turati con insegnanti esperti e qualificati, il lunedì dalle 15,30 alle 16,30 e il giovedì dalle 16 alle 17. Il comune ha inoltre patrocinato il progetto sportivo “Una vallata speciale”, realizzato dall’Associazione Special Team Casentino per offrire opportunità di socializzazione, integrazione e aggregazione ai ragazzi e adulti con disabilità. Questo progetto che ha finalità ricreativa ed inclusiva prevede attività motoria e sportiva in contesto comunitario e modalità adattata a discipline quali: pallavolo, bocce, tennistavolo e calcetto. I corsi si svolgeranno il 2° e 4° sabato di ogni mese da ottobre a maggio nella palestra comunale in via Filippo Turati e prenderanno inizio sabato 12 ottobre 2019 dalle ore 10,00 alle ore 12,00.
Poppi, 1 ottobre 2019-Unione dei Comuni Montani del Casentino

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...