A Ortignano Raggiolo un evento contro la violenza sulle donne

Sabato 25 novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione comunale di Ortignano Raggiolo si ritroverà alle ore 18 vicino alla panchina rossa in piazza San Pietro in Frassino, vicino alla chiesa, per depositare una rosa rossa in memoria di tutte le donne che sono state uccise per femminicidio.

Successivamente nella sala polifunzionale, sopra la scuola elementare di San Piero, sono previsti degli interventi del personale dell’associazione Pronto Donna di Arezzo che si occupa di aiutare e accogliere le donne che hanno subito violenza. Ci saranno anche testimonianze del personale del 118 che accoglie le vittime di violenze che si rivolgono al Pronto Soccorso.

All’evento saranno presenti anche le forze dell’ordine e la scrittrice, giornalista Marina Martinelli che leggerà due brani da lei scritti sul tema.

“In Italia ogni tre giorni una donna è vittima di femminicidio e il 90 per cento dei casi di percosse, maltrattamenti, stupro e stalking non viene denunciato – ha dichiarato Tiziana Mucci, consigliere del comune di Ortignano Raggiolo – ma la violenza è anche quella verbale che genera discriminazione sul lavoro o in casa. La violenza sulle donne troppo spesso è invisibile, diamole voce. Rimane tanto e molto da fare su questo tema, dovremmo educare soprattutto le giovani generazioni partendo dalle scuole”.

Ultimi Articoli

Festival del Libro, un’altra settimana da non perdere con Mortina e Chico

Katia di Mondadori Pointdi Poppi, partner organizzativo del Festival: “I ragazzi amano i libri cartacei. Le tematiche più scelte? Bullismo, costruzione della propria identità,...

Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024 Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI...

Arriva la nuova patente digitale

Entrerà a far parte del cosiddetto “Digital wallet” che conterrà tutti i principali documenti di ogni cittadino, e che verrà gestito attraverso la App...