A Stia le “sculture su carta” di Gianni Mori

Dal 14 dicembre 2016 al 10 febbraio 2017 il Ristorante Falterona di Piazza Tanucci 9, a Stia (Ar), ospita “Nudo Istinto”, mostra personale di pittura di Gianni Mori a cura di Marco Botti.
La presentazione ufficiale della mostra e dell’artista si terranno nel mese di gennaio 2017, quando sarà organizzata una serata speciale in cui le opere dialogheranno con i piatti del locale ubicato nella deliziosa piazza stiana.
“Nudo Istinto” è il terzo appuntamento di un affascinante progetto espositivo nato dalla collaborazione tra lo chef Leonardo Norcini e il giornalista culturale e curatore Marco Botti, che vedrà con cadenza bimestrale i migliori talenti artistici del territorio aretino esporre nel suggestivo ristorante che dà nella piazza principale del centro casentinese, quella che fa da sfondo al film “Il Ciclone” di Leonardo Pieraccioni.
Le mostre saranno scandite da eventi collaterali a tema, che mireranno a valorizzare i protagonisti e rinnovare quel magico connubio che da sempre lega il buon cibo, la natura e le arti.

Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Il primo stato della lana”

Il primo stato della lana Eccola così come nasce dall’animale; grezza e appena soffice, a prometter calore. Per nulla bianca e anche un poco maleodorante, ma ambita ed essenziale. La...

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...