Si è concluso da pochi giorni un significativo intervento di smaltimento delle acque meteoriche a Soci in Via Vittorio Veneto, realizzato interamente dal personale interno.

In sostanza è stata realizzata una linea di smaltimento delle acque meteoriche all’interno dell’area verde.

Un intervento atteso dagli abitanti che hanno le proprie resede private a ridosso dell’area stessa i quali, soprattutto in estate e all’indomani di eventi meteorologici avversi, si ritrovano con i fondi allagati come accaduto per l’episodio che ha colpito la provincia di Arezzo nei primi giorni di agosto.

Durante l’inverno il terreno riesce a smaltire la pioggia, mentre eventi a carattere temporalesco e piuttosto violenti come quelli che colpiscono anche le nostre zone durante i mesi caldi , rendono questa normale attività di assorbimento molto meno efficace, complice anche un terreno più compatto.

La linea di captazione delle acque realizzata dagli operai comunali che copre tutta la lunghezza dell’area verde e definisce il confine tra queste e le case dei privati, va a risolvere proprio questa problematica che ogni anno si ripresenta puntuale dopo violenti temporali.

A seguito del maltempo dei primi di agosto, gli operai del Comune sono intervenuti prontamente anche in Via Arno a Bibbiena per mettere in sicurezza una fognatura rotta.

L’Assessore Matteo Caporali commenta: “Quello di Soci è un intervento importante perché risolve un annoso problema di molti cittadini che vivono in quella zona. La tempestività e la modalità di svolgimento sono state assolutamente adeguate ed è per questo che mi complimento con l’ufficio manutenzione. Le emergenze in un comune come il nostro sono molteplici e spesso giornaliere. Il loro impegno e lavoro sono essenziali”.

Comunicato stampa
Comune di Bibbiena
Bibbiena, 21 agosto 2019