Al via il corso “Magazziniere 2.0.” realizzato da Borri S.p.A.

Un progetto formativo gratuito, il cui obiettivo è quello di creare nuove opportunità lavorative per figure professionali specializzate.

Bibbiena (AR) – 7 Ottobre, 2022 – È in partenza martedì 11 ottobre il corso di formazione gratuito di 44 ore “Magazziniere 2.0” realizzato da Borri S.p.A. in collaborazione con Randstad Italia S.p.A., rivolto a neodiplomati e disoccupati, con l’obbiettivo di inserimento all’interno dell’azienda casentinese.

Dal 1932, Borri è azienda leader nel settore elettronico, specializzata nella progettazione, produzione e assistenza di sistemi per la protezione dell’alimentazione in applicazioni critiche e industriali. Con sede a Bibbiena, l’azienda opera a livello internazionale grazie a un team di oltre 300 persone dislocate negli uffici e stabilimenti in Casentino, Veneto e nelle proprie filiali presenti in diversi paesi del mondo.

Il corso, che si svolgerà negli stabilimenti produttivi di Borri, ha l’obbiettivo di preparare personale addetto al magazzino, in una versione più evoluta del classico ruolo di magazziniere. Il corso, infatti, non trasmetterà solo competenze base per la gestione del magazzino ma fornirà anche un primo approfondimento sull’intero processo produttivo, sui software gestionali utilizzati e sulla gestione amministrativa del reparto.

Parteciperanno al corso 6 candidati selezionati dall’agenzia Randstad Italia S.p.A. e da Borri, provenienti dal territorio: un impegno verso la comunità locale che Borri, attiva da oltre 90 anni, rinnova anche sul fronte occupazionale.

La partecipazione a questo progetto di formazione costituisce per noi un’opportunità di inserimento di personale formato e motivato all’interno della nostra azienda. – ha dichiarato Fausto Beoni, CEO di Borri S.p.A. – In un momento di difficoltà nel reperire figure professionali, di cui però l’azienda ha fortemente bisogno, collaborare in un’attività formativa dedicata rappresenta per noi un investimento sull’azienda e sulle persone. Siamo fiduciosi che questa iniziativa possa creare, infatti, nuove opportunità lavorative per profili che attivamente abbiamo contribuito a formare.

Sostiene Annalisa Togni Unit manager Randstad Italia S.p.A.:“In un momento come quello che stiamo vivendo dal punto di vista della scarcity di candidati specializzati è fondamentale trovare aziende come Borri S.p.A. che credono nel valore della formazione per continuare ad investire sul territorio.  Infatti, daremo la possibilità a 6 disoccupati del territorio Casentinese di essere di inseriti in un percorso formativo che permetterà loro di acquisire il patentino del muletto ed avere una visione globale dei processi che coinvolgono produzione e gestione del magazzino”

Chi Siamo

Dal 1932, Borri è una società specializzata nella progettazione, produzione e assistenza di sistemi per la protezione dell’alimentazione in applicazioni critiche e industriali.

L’azienda è parte del gruppo Legrand, leader mondiale nella costruzione di apparecchiature elettriche e infrastrutture digitali, con un’offerta di prodotti e soluzioni ad alto valore aggiunto per applicazioni commerciali, residenziali e industriali.

Il dipartimento di ricerca e sviluppo Borri è uno dei più completi in materia di firmware, elettronica di potenza e progettazione meccanica, fornendo soluzioni innovative per le più diverse esigenze in ambito industriale e ICT.

Borri vanta un servizio di alto livello e un team di ingegneri altamente specializzati. Al fine di garantire soluzioni di alta qualità e all’avanguardia, l’azienda controlla internamente l’intero processo: progettazione di base, sviluppo, Front End Engineering Design, produzione e servizi post-vendita.

Con sede a Bibbiena, in Italia, Borri opera in tutti e cinque i continenti con filiali in USA, Emirati Arabi Uniti, India e Malesia.

Dispone, inoltre, di una solida rete di distributori, attentamente selezionati, in grado di fornire supporto tecnico e commerciale in loco.

 

 

 

 

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....