Fiorenzo Pistolesi, Sindaco di Ortignano Raggiolo

«Caro Sandro,
Nel momento in cui rassegni le dimissioni dalla carica di Sindaco e componente della Giunta dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, sentiamo il bisogno di esprimerti i nostri più sinceri ringraziamenti per il lavoro compiuto insieme in questi anni, pochi anni, troppo pochi.
Il ringraziamento è tutto personale, per tutto quello che abbiamo imparato da te, dalla tua esperienza amministrativa e dalla tua competenza. Quando sei stato eletto Sindaco e hai iniziato a partecipare alle giunte dell’Unione, quasi tutti noi non avevamo ancora l’esperienza necessaria per gestire l’Ente, e l’averti al nostro fianco ci ha aiutati a muoverci in un ambito per noi ancora troppo nuovo. Ti ringraziamo anche perché in tante occasioni, con la tua saggezza, la tua riflessività, la tua capacità di analisi pacata e razionale, hai contribuito ad orientare le nostre decisioni. Questa sinergia è stata molto utile per l’efficacia dell’azione amministrativa e i risultati si sono visti.
Conoscendoti sappiamo che è inutile, ma ci proviamo lo stesso: ritira le dimissioni, mica vorrai passare le tue giornate in bicicletta oppure a giocare a carte? Rilassato e senza pensieri… non è da te! Ortignano Raggiolo e l’intero Casentino hanno bisogno di te, gli amministratori di tutto il Casentino e non solo hanno bisogno di te! Sandro, ripensaci! Ancora grazie per il tuo grande lavoro e la tua amicizia! Con gratitudine e profonda stima».

Eleonora Ducci
Luciano Pancini
Max Sestini
Paolo Agostini
Roberto Pertichini
Valentina Calbi

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 17 novembre 2018