Alessandra Aricò vince il “Premio Sipario”

Le congratulazioni del Sindaco e della Città di Bibbiena

Alessandra Aricò, docente, regista, autrice e interprete di teatro e teatrodanza, oltre che traduttrice, collaboratrice dal 1996 con la Compagnia Teatrale Nata di Bibbiena, ha vinto il prestigioso premio “Sipario” per la sceneggiatura di 108 – Vallucciole. Un’orazione civile.

“E’ un riconoscimento per tutta la comunità e non solo mio. Questo, fin dall’inizio, è stato un lavoro corale, che ha portato in scena tante persone, molte delle quali non professioniste. Si tratta del gruppo storico degli allievi e allieve della scuola di Teatro della Nata del venerdì sera, supportate, poi, nel tempo anche dagli attori professionisti dell’Accademia. Il mio grazie va a loro, ma anche agli enti che ci hanno supportato o invitato. Dal 2014 ha avuto tante repliche e goduto di un affetto difficile da raccontare”, commenta Alessandra Aricò.

L’Attrice andrà a Milano, accompagnata dai nipoti, il prossimo 6 dicembre per ritirare un premio che “ci rappresenta tutti e ci unisce tutti nella commemorazione di un fatto che ha segnato profondamente, la vita, e la memoria di noi casentinesi”, commenta il Sindaco Daniele Bernardini che continua: “Vorrei complimentarmi con l’attrice, registra e sceneggiatrice, ma anche con la donna, un volto amato e conosciuto, ma anche una professionista che ha inciso molto nella vita culturale della nostra comunità”.

Era il 13 Aprile 1944, a Vallucciole, una frazione di Stia in provincia di Arezzo, l’esercito tedesco uccide 108 persone. È la prima strage di civili in Toscana, la prima di una triste serie di eventi come quelli di Civitella in Val di Chiana, Sant’Anna di Stazzema e Marzabotto. La Compagnia NATA, da tutto questo, Alessandro ha scritto uno spettacolo per ricordare quelle vittime a settant’anni dallo svolgimento dei fatti, a venti dal rinvenimento dell’armadio della vergogna e a poco più di due anni dalla prima sentenza di condanna.

Aricò non è nuova a premi importanti. Per gli spettacoli creati nei laboratori teatrali del Liceo Galilei di Poppi ha conseguito il 1° e il 2° posto al Concorso Messaggi della Provincia di Arezzo, la Menzione Speciale della Critica e degli Addetti ai Lavori al Concorso Regionale di Bagni di Lucca, 5 Segnalazioni di Merito al Festival Nazionale del Teatro Scolastico Elisabetta Turroni di Cesena.

Com. stampa Comune di Bibbiena

Ultimi Articoli

“Bicicletteide”, le storie del ciclismo in scena nei borghi di Ortignano Raggiolo

Tra martedì 16 e giovedì 18 agosto si terrà una mini-rassegna teatrale a cura di Samuele Boncompagni. Le tre serate di racconti sono in...

Bibbiena e Subbiano, firmata la convenzione per la Centrale Unica di Committenza

Questa mattina i Sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà...

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...