Amministrative a Bibbiena, il PD appoggia Galastri

L’Assemblea comunale del Partito Democratico di ieri, martedì 2 aprile, aperta dalla relazione della Segretaria Luisa Ciabatti, ha confermato la scelta di non esprimere alle elezioni comunali liste proprie e, con voto pressoché unanime (soltanto 2 delegati non favorevoli), ha deciso di sostenere la candidatura del dottor Gianni Galastri, indipendente, alla guida di una lista civica aperta.

Al primario del pronto soccorso dell’Ospedale del Casentino è stato riconosciuto l’alto profilo umano e professionale, la capacità di aggregazione, l’integrità morale, le competenze diffuse, l’assenza di conflitti di interesse (potenziali in altre ipotesi sul campo).
Insomma, il dottor Galastri ha già dimostrato, nel corso della vita professionale, le sue capacità gestionali, riconosciute dalla società civile e dal mondo del lavoro. Ultimata la sua carriera, non ha nulla da chiedere e può mettersi a totale disposizione della comunità.
Può iniziare un nuovo progetto di sviluppo della nostra vallata, nel quale Bibbiena deve porsi al centro.
Le parole d’ordine del suo programma hanno entusiasmato i delegati: servizi sanitari ospedalieri e territoriali, cultura, bellezza, infrastrutture, unione dei servizi.
Soprattutto serve un cambiamento, perché l’amministrazione Bernardini – Vagnoli ha fatto il suo tempo!

Comunicato stampa PD Bibbiena

Ultimi Articoli

I Tesori del Casentino: Sant’Antonio da Padova in una tela nell’Oratorio della Visitazione di Strada

Il 13 giugno, nella ricorrenza della morte, avvenuta nel 1231, si celebra Antonio da Padova, uno dei santi più amati, noto come Sant’Antonio dei miracoli,...

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...