Anche a Capolona si celebra la “Giornata della Memoria”

Era il 27 gennaio del 1945 quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono nei campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Una data storica che ogni anno viene ricordata grazie alla “Giornata della Memoria”. Una giornata che vuole essere innanzitutto un monito per il nostro futuro in modo da sensibilizzare anche le giovani generazioni, chi per la prima volta si trova a studiare la storia sui banchi di scuola, sui valori della democrazia, della libertà e dell’uguaglianza. Proprio per questo venerdì 27 gennaio 2023 alle ore 09:30, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria Tortelli saranno ospiti dell’amministrazione di Capolona per presentare alcune delle attività realizzate sul tema della Shoah. Dopo i saluti istituzionali, ci sarà un’introduzione da parte dell’associazione “Quelli della Karin” con la proiezione di un breve filmato. La mattinata proseguirà con gli alunni delle classi quinte della scuola primaria Tortelli di Capolona che, guidati dalle maestre, presenteranno e commenteranno le attività svolte in aula sul tema della Shoah. Un’iniziativa importante affinché  anche bambini e ragazzi possano imparare l’importanza del fare memoria di uno dei periodi più bui della storia umana nel quale vennero assassinate milioni di persone.

 

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello Tempo di ascolto dell'articolo: 1'03"   -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...