Anche il Corriere della Sera parla della Ciclovia dell’Arno

Anche il Corriere della Sera dedica un bell’articolo – a firma di Marco Gasperetti – alla Ciclovia dell’Arno. L’importante infrastruttura che parte proprio da Stia e, lungo l’Arno, attraversa tutto il Casentino per poi arrivare fino a Pisa e al mare, è vista da molti come un’opportunità di sviluppo per l’intera valle. Il cicloturismo, infatti, è in continuo aumento e moltissime persone si stanno avvicinando a questo tipo di vacanza ecosostenibile che fa bene anche alla salute. La Ciclovia, ovviamente, ancora non è completata (lo sarà nel 2021) ma molti tratti in Casentino sono già aperti e frequentati, nella bella stagione, da tantissime persone. E’ possibile leggere l’articolo del Corriere al seguente link: Nasce la Ciclovia dell’Arno. Viaggio tra le meraviglie della Toscana (senza mai scendere dalla bicicletta)

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Il primo stato della lana”

Il primo stato della lana Eccola così come nasce dall’animale; grezza e appena soffice, a prometter calore. Per nulla bianca e anche un poco maleodorante, ma ambita ed essenziale. La...

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...