Ancora tagli per la sanità in Toscana

(di Maria Maddalena Bernacchi e Silvia Bianchi)
L’Ospedale del Casentino a rischio chiusura
Ancora novità, non positive, per la sanità pubblica in Toscana, ed il tema è sempre quello dei tagli.
Tra le strutture sanitarie a rischio chiusura ci sarebbero l’ospedale del Casentino, con sede a Bibbiena che conta  57 posti letto, oltre che quello di Sansepolcro che ne ha 54.
Da quanto trapela i posti letto da tagliare nella nostra regione sono 231, con la chiusura di ben cinque strutture che, pur rappresentando dei mini-ospedali, risultano tuttavia indispensabili per il nostro territorio.
E questo, purtroppo, alla luce del riassetto e del progetto di razionalizzazione avviato dal governo, pare solo l’inizio.