Approvato il progetto esecutivo che prevede la messa in sicurezza e l’ampliamento del cimitero di Subbiano

L'assessore Marco Cerofolini

Approvato il progetto esecutivo che prevede la messa in sicurezza e l’ampliamento del cimitero di Subbiano: oltre 180 mila euro investiti per la costruzione di 200 nuovi loculi, per il rifacimento della pavimentazione e il collegamento delle due strutture esistenti. I lavori inizieranno a luglio e rispetteranno una certa “omogeneità architettonica”, rendendo più funzionale la parte esistente e prevedendo la realizzazione di un nuovo passaggio al primo piano che fungerà da collegamento tra le due strutture. L’intervento fa parte della tabella di marcia delle opere annunciate dal sindaco ad inizio mese e si aggiunge all’ampliamento della scuola elementare, che prenderà il via durante l’estate con un investimento 850 mila euro, ai lavori di adeguamento sismico e messa in sicurezza del palazzo comunale e a quelli di manutenzione straordinaria a strade e marciapiedi per una spesa totale di circa 60 mila euro.

(Nella foto l’assessore Marco Cerofolini che sta seguendo il progetto).

Ufficio Stampa Comune di Subbiano