Aree Interne, l’Unione dei Comuni incontra categorie economiche e Sindacati

Il sindaco Massimiliano Mugnaini

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino incontra le categorie economiche per tornare a parlare del Strategia Nazionale Aree Interne, progetto nato da una iniziativa governativa nel quale Casentino e Valtiberina sono inserite in un’unica realtà, con l’Unione dei Comuni del Casentino individuato come soggetto capofila. Portavoce per l’area Casentino – Valtiberina è il sindaco di Montemignaio Massimiliano Mugnaini. Il meeting con i protagonisti del mondo economico locale – che comprende gli esponenti delle categorie economiche e del sindacato – è convocato per venerdì 10 febbraio alle ore 9 nella sede di Via Roma a Ponte a Poppi. Il tavolo di confronto è finalizzato ad illustrare le linee di sviluppo locale e le azioni progettuali della “Strategia Aree Interne Casentino-Valtiberina”, che è stata approvata dalla Giunta Regionale a fine 2016. Come si ricorderà, la strategia nazionale per le aree interne è un piano di intervento a sostegno delle zone rurali e montane che ha come scopo principale quello di contrastarne lo spopolamento, attraverso azioni mirate sui servizi alle persone e alle famiglie nonché sul potenziale sviluppo economico di queste zone legato alle peculiarità turistiche ed alle tipicità locali. I settori nei quali i fondi del progetto andranno impiegati sono infatti quelli della scuola, dei trasporti, della sanità, del sociale e del turismo.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa