Asili nido, possibile convenzione con strutture private

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha pubblicato un avviso per acquisire manifestazioni di interesse alla stipula di convenzioni per l’acquisto di posti-bambino presso strutture private che forniscono servizi per la prima infanzia, ad integrazione dell’offerta già presente sul territorio in strutture pubbliche. La proposta è riferita all’anno educativo 2016-2017 e riguarda servizi rivolti a bambini dai 3 ai 36 mesi di età, in strutture del territorio dell’Unione dei Comuni e dei Comuni di Pratovecchio Stia, Bibbiena, Subbiano e Capolona. Con questo bando l’Unione intende appunto acquisire la “manifestazione di interesse alla disponibilità per il convenzionamento relativo a “posti-bambino ” presso gli asili nido
privati accreditati del territorio casentinese. L’Unione dei Comuni si riserva altresì di definire successivamente il numero di posti-bambino eventualmente oggetto di convenzioni e il relativo costo pro-capite corrispondenze alla retta mensile, suddivisa tra quota parte a carico della famiglia e copertura a carico dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, nonché di definire la composizione dell’offerta di posti-bambino messi a disposizione da parte dei soggetti in possesso dei requisiti richiesti. I soggetti interessati devono far pervenire entro il 25 luglio prossimo la propria manifestazione di interesse utilizzando il modulo disponibile presso gli uffici e anche sul sito internet dell’Unione dei Comuni. corredato dalla documentazione richiesta.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa