Asili nido, possibile convenzione con strutture private | Casentino Più

Asili nido, possibile convenzione con strutture private

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha pubblicato un avviso per acquisire manifestazioni di interesse alla stipula di convenzioni per l’acquisto di posti-bambino presso strutture private che forniscono servizi per la prima infanzia, ad integrazione dell’offerta già presente sul territorio in strutture pubbliche. La proposta è riferita all’anno educativo 2016-2017 e riguarda servizi rivolti a bambini dai 3 ai 36 mesi di età, in strutture del territorio dell’Unione dei Comuni e dei Comuni di Pratovecchio Stia, Bibbiena, Subbiano e Capolona. Con questo bando l’Unione intende appunto acquisire la “manifestazione di interesse alla disponibilità per il convenzionamento relativo a “posti-bambino ” presso gli asili nido
privati accreditati del territorio casentinese. L’Unione dei Comuni si riserva altresì di definire successivamente il numero di posti-bambino eventualmente oggetto di convenzioni e il relativo costo pro-capite corrispondenze alla retta mensile, suddivisa tra quota parte a carico della famiglia e copertura a carico dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, nonché di definire la composizione dell’offerta di posti-bambino messi a disposizione da parte dei soggetti in possesso dei requisiti richiesti. I soggetti interessati devono far pervenire entro il 25 luglio prossimo la propria manifestazione di interesse utilizzando il modulo disponibile presso gli uffici e anche sul sito internet dell’Unione dei Comuni. corredato dalla documentazione richiesta.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Raggiolo ha ospitato il cammino francescano del gruppo GEO

Ventinove escursionisti in pellegrinaggio sulla Via di Francesco in Toscana sono arrivati nel borgo casentinese. La Brigata di Raggiolo ha accompagnato i camminatori alla...

Poppi, nonna Angiolina compie cento anni: la dedica dei nipoti in una targa

La dedica dei nipoti incisa in una targa: “Un secolo di vita per un secolo d’amore” e l’omaggio floreale dell’Amministrazione del Comune di Poppi Nonna...

Temporary shop nel centro storico di Poppi: l’iniziativa prosegue

L’apertura dei temporary shops durante il periodo estivo, promossa da un gruppo di commercianti del centro storico di Poppi ha decisamente riscosso successo. Sono state...