Avviata la realizzazione del nuovo pozzo in pietra davanti al Teatro degli Antei

Nei giorni scorsi è stata avviata la realizzazione del nuovo pozzo in pietra davanti al Teatro degli Antei, che servirà a mettere in sicurezza l’area, dapprima coperta da una vetrata e successivamente collassata. Come informa il Sindaco Nicolò Caleri, “La realizzazione dell’opera, già pianificata da tempo, ha dovuto attendere prima il rilascio delle dovute autorizzazioni da parte della Sovrintendenza e poi la presenza di condizioni climatiche adatte”. La zona del teatro Antei è in pratica il nucleo originario di Pratovecchio, sviluppatosi intorno al monastero camaldolese in epoca medievale. “Il progetto – informa l’assessore ai lavori pubblici Francesco Trenti – è stato realizzato internamente al Comune di Pratovecchio Stia da parte dell’Architetto Massimo Caleri. L’intervento vuole essere il preludio all’opera di valorizzazione di Piazza Landino, prevista per il 2018-19, secondo le indicazioni premiate dalla popolazione nel concorso di idee promosso dall’Amministrazione Comunale due anni fa”.
Comunicato stampa
Poppi, 05 aprile 2018