Avviata la realizzazione del nuovo pozzo in pietra davanti al Teatro degli Antei

Nei giorni scorsi è stata avviata la realizzazione del nuovo pozzo in pietra davanti al Teatro degli Antei, che servirà a mettere in sicurezza l’area, dapprima coperta da una vetrata e successivamente collassata. Come informa il Sindaco Nicolò Caleri, “La realizzazione dell’opera, già pianificata da tempo, ha dovuto attendere prima il rilascio delle dovute autorizzazioni da parte della Sovrintendenza e poi la presenza di condizioni climatiche adatte”. La zona del teatro Antei è in pratica il nucleo originario di Pratovecchio, sviluppatosi intorno al monastero camaldolese in epoca medievale. “Il progetto – informa l’assessore ai lavori pubblici Francesco Trenti – è stato realizzato internamente al Comune di Pratovecchio Stia da parte dell’Architetto Massimo Caleri. L’intervento vuole essere il preludio all’opera di valorizzazione di Piazza Landino, prevista per il 2018-19, secondo le indicazioni premiate dalla popolazione nel concorso di idee promosso dall’Amministrazione Comunale due anni fa”.
Comunicato stampa
Poppi, 05 aprile 2018

Ultimi Articoli

Il settore propaganda della Bibbiena Nuoto si distingue ai Campionati regionali

Pioggia di medaglie per i "delfini bianchi" della Bibbiena Nuoto Quando si parla di “propaganda”, è naturale e quasi inevitabile associare il termine alla politica,...

Lorenzoni: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71”

Appello del presidente Lorenzoni a tutela dei pendolari e della stagione turistica casentinese: “Disagi insostenibili con il doppio cantiere nella Sr71, la Regione deve...

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...