Bernardini: “Il 7 febbraio un incontro sulla sanità in Regione”

Il prossimo 7 di Febbraio alle ore 18.00 a Firenze si terrà un incontro tra la Conferenza dei Sindaci socio-saniataria del Casentino e l’Assessore al Dirtto alla salute della Regione Toscana Stefania Saccardi.

L’incontro è stato definito questa mattina nel corso di una telefonata con il Sindaco e Presidente della Conferenza saniataria del Casentino Daniele Bernardini.
I sindaci saranno ricevuti dall’Assessore Saccardi per fare il punto sul corretto svolgimento dei Patti territoriali e sarà fatto anche alla presenza del Direttore Generale Enrico Desideri.
Nell’occasione il sindaco Bernardini vuole ribadire il ruolo fondamentale dei sindaci come interlocutori della Regione Toscana sul fronte della sanità. Bernardini commenta: “I sindaci, eletti dai cittadini, sono i primi interlocutori della Regione Toscana per quanto attiene anche la sanità. Ci sono organismi, come la conferenza zonale dei sindaci che presiedo, che stanno lavorando alacremente per monitorare l’andamento dei Patti territoriali sulla sanità e per interloquire quasi giornalmente con la regione sulle questioni attinenti la politica sanitaria nella nostra zona. I cittidini sono importanti e devono avere spazi di condivisione, ma l’interlocutore primo, sono appunto i sindaci, delegati dai propri cittadini”.

Ultimi Articoli

Gestire le foreste in modo sostenibile: un evento a Poppi

Maggiore diversità genetica degli alberi e maggior capacità di adattamento al cambiamento climatico. Sono questi i temi al centro dell’evento in programma venerdì al...

Subbiano punta sulla sicurezza stradale e sul decoro urbano

Tra gli interventi più significativi rientrano i lavori di manutenzione straordinaria in via Marconi, appena partiti. L'intervento prevede il rifacimento del manto stradale, la...

Parco del Centro Sociale a Bibbiena Stazione, iniziati i lavori: investimento da 130mila euro

“Uno dei progetti più significativi del nostro mandato e un grande investimento per la riqualificazione di un’area importante come quella di Bibbiena Stazione”. Con...