Bibbiena: arriva il “Pacchetto scuola” per aiutare le famiglie del territorio. Bando valido fino al 9 giugno

Assessore Matteo Caporali

Grazie alle politiche regionali sul diritto allo studio, anche quest’anno per il Comune di Bibbiena sarà possibile sostenere il diritto allo studio anche di quei nuclei familiari più fragili residenti sul territorio.
Il pacchetto scuola, infatti, cerca di rimuovere quegli ostacoli di ordine economico, sociale e culturale e a perseguire il miglioramento della qualità e dell’efficacia del sistema educativo nel suo complesso.
Per dare seguito a questa importante finalità il Comune di Bibbiena emana il bando per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale “Pacchetto scuola” per l’anno scolastico 2018/2019. Il presente bando, che scade il 9 di Giugno, è finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni socio economiche difficili al fine di promuoverne l’accesso ed il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado. Come ogni anno, per presentare la domanda i cittadini devono rivolgersi al proprio Comune di residenza.
Matteo Caporali, Assessore al Sociale commenta: “Per noi è un progetto importante poiché agisce su fasce deboli della società e ci consente di sostenere i bambini e i ragazzi le cui famiglie si trovano in condizioni economiche più svantaggiate, nel percorso di studio. Invito tutti i cittadini interessati a prendere visione del bando e a rivolgersi al nostro sportello scuola”.
Comunicato stampa
Bibbiena, 31 maggio 2018