Bibbiena, centro storico: muove i primi passi il grande progetto di riqualificazione

(nella foto l’assessore Francesca Nassini)
Lo scorso 11 febbraio si è tenuto un incontro sul futuro del Centro Storico e la sua riqualificazione estetica e funzionale nonché sulla viabilità, promosso dall’Amministrazione comunale.
Oltre alla premiazione dei vincitori del concorso “Il centro si fa bello” (Francesco Corsi,  Antonio Laganà,  Alessia Lanzini), è stato presentato al pubblico un progetto di massima di riqualificazione realizzato dall’Architetto comunale Samuela Ristori su una sintesi dei tre percorsi vincitori del bando. Significativa e parte saliente della serata, la proposta di una razionalizzazione del traffico nel centro storico. Quest’ultima, come spiegato dall’Assessore Francesca Nassini, comprende la pedonalizzazione di Piazza Tarlati (pedonalizzata all 80%, con un 20% di parcheggio a sostegno delle attività commerciali nelle ore di traffico aperto), e una pianificazione distinta tra estate e inverno a fasce orario per accesso al Centro Storico ad eccezione dei residenti per i quali non sono previste restrizioni. Come ribadito da Assessore e Sindaco questa è solo un’ipotesi di massima da verificare e condividere ampiamente con la popolazione: “Si tratta di una prima ipotesi per una viabilità regolarizzata, una base su cui contiamo di poter ricevere osservazioni costruttive allo scopo di arrivare insieme ad elaborare la soluzione piu’ congeniale che unisce le esigenze dei residenti dei commercianti e dei numerosi professionisti che lavorano nel centro storico”, commenta Nassini. L’Amministrazione  ha realizzato una brochure (che sarà visibile sul sito del comune www.comunedibibbiena.gov.it dal 15 Febbraio ), dove si mostra l’arredo urbano proposto con spazi di aggregazione ed illuminazione. Nella stessa brochure i cittadini potranno trovare anche l’ipotesi illustrata nella serata di una viabilità regolarizzata che possa valorizzare l’architettura del centro storico e la sua bellezza.  Nel corso della serata, il Sindaco Daniele Bernardini ha annunciato anche l’affidamento del cantiere delle scale mobili e dei lavori sul lastricato che accompagneranno una grande riqualificazione di questa parte fondamentale per l’intero comune. 
Per quanto riguarda la tempistica l’Assessore Nassini ha rassicurato: “Il discorso sulla viabilità sarà portato a termine solo ed esclusivamente dopo la fine delle scale mobili. Per l’arredo ci stiamo già muovendo ed abbiamo accolto i primi interessamenti per i contributi economici”. Presenti come rappresentante degli ordini degli architetti Rossella Ricci, degli Ingegneri Marco Benini e dei geometri Michele Mariottini.
Comunicato stampa Comune di Bibbiena
 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Sposato con Veronica, babbo di Umberto, direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista”, "padelista" e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Fabio Guerra poeta classico sulle tracce di Dante a Naturalmente Pianoforte

Ufficio stampa Tasto 89 Quest’oggi abbiamo avuto il piacere di intervistare Fabio Guerra un ragazzo di 19 anni il cui amore per la poesia inizia...

Grandi celebrazioni per i cento anni del Consorzio Vino Chianti Classico

Pochi vini incarnano un luogo specifico nel modo in cui il Chianti incarna la Toscana. Quando si apre una bottiglia di vino Chianti DOCG,...

Serravalle: dai lavori al campetto al torneo più alto della provincia

L’attenzione data alle frazioni dall’amministrazione ha dei risvolti importanti in termini di miglioramento della vita delle persone e di rafforzamento dei legami sociali e...