Bibbiena, il Sindaco appoggia il comitato di cittadini “Sr71 + sicura”

Il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli sostiene il comitato spontaneo di cittadini “Sr71 + sicura” costituitosi qualche mese fa con l’obiettivo di evidenziare agli enti preposti la mancanza di sicurezza per chi si trova a percorrere la principale arteria che attraversa il Casentino e la Valdichiana e insieme per fare appelli affinchè si possano mettere in atto azioni volte al miglioramento delle condizioni della statale stessa.

Alcuni giorni fa il Sindaco Vagnoli ha incontrato Giancarlo Faralli, presidente del Comitato.

A questo proposito il Sindaco di Bibbiena commenta: “Un incontro proficuo nel quale ho dato il mio appoggio a quanto stanno facendo questi cittadini sul fronte delle azioni di sensibilizzazione ma anche di pressione propositiva nei confronti della Regione Toscana, affinchè questo tratto di strada, possa essere messo in maggiore sicurezza a favore di tutti quei cittadini che lo utilizzano per lavoro ma non solo. La statale 71 necessita di interventi importanti e risolutivi. Bene la variante di Pollino, bene le varianti di Santa Mama e quella che seguirà di Calbenzano, ma non possono bastare. Per questo, insieme al comitato guidato da Faralli, richiediamo con forza alla Regione di mettere mano prima possibile alla bretella che da Giovi porta al casello autostradale”.

Il comitato dei cittadini per la sicurezza della Statale71 ha anche attivato un numero in cui i cittadini possono inviare foto o informazioni relative alle diverse criticità riscontrate sulla statale. Il numero è 3388824678.

Il Sindaco Vagnoli conclude: “L’iniziativa del comitato è encomiabile e soprattutto utile anche a noi amministratori. Credo che a coloro che abitano in montagna o in zone più decentrate, sia arrivato il momento di dare delle risposte concrete anche sul fronte viario. Non possiamo più continuare a fare piccoli aggiustamenti senza considerare il fatto, ormai inequivocabile, che la viabilità costituisce un elemento di sviluppo strategico di un territorio”.

Il Comitato, per voce del presidente Giancarlo Faralli “ringrazia il Sindaco per la piena disponibilità nell’affrontare un problema così caro a tutti i cittadini, ovvero quello della sicurezza stradale”.

C. stampa

Ultimi Articoli

Pratovecchio, “Buono, pulito e giusto”: verso nuove alleanze?

Le realtà del Casentino si avviano verso un nuovo modo di collaborazione che unifichi le progettualità allo scopo di creare sempre più sinergie all’interno...

Un nuovo percorso al Museo Archeologico del Casentino

Domenica 3 luglio alle ore 17 si inaugurerà a Bibbiena un percorso culturale di grande valore per il Museo Archeologico del Casentino. Si tratta...

Imagine Camp, il campo da basket di Santa Maria inaugurato tra emozione e progetti futuri

Domenica 26 giugno è stato inaugurato l’Immagine Camp di Santa Maria, l’undicesima area dedicata ai giovani. Grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino l’intera area è...