Bibbiena, iniziati i lavori al borgo di Marciano

I piccoli borghi al centro. Questo l’intento che si è posta l’amministrazione di Bibbiena, puntando sulla loro riqualificazione.

Due giorni fa sono iniziati i lavori nel piccolo borgo di Marciano dove verranno risistemati in modo corposo i vialetti di accesso con una pavimentazione in calcestruzzo architettonico. Verranno sostituite le ringhiere sui muri, già in precedenza restaurati e installata una nuova illuminazione.

L’investimento complessivo è di 35 mila euro finanziati dal Gal Appennino aretino su progettualità redatte dagli uffici comunali.

Matteo Caporali, Vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici commenta: “ Questi piccoli borghi come Marciano non devono morire, perché qui c’è scritta la nostra storia, ci sono vestigia della cultura materiale che ci parlano del passato, ma anche di tanta cura del territorio e di bellezza. Ma un borgo vive se è abitato. Per questo la riqualificazione a cui puntiamo dovrebbe riportare a delle scelte diverse di vita, a riportare giovani famiglie in questi luoghi di pace e di bellezza”.