Bibbiena: un 2018 all’insegna delle “grandi opere”

Il 2018 sarà l’anno delle grandi opere, ma anche delle manutenzioni straordinarie del patrimonio pubblico.
Una parte significativa di tutto questo è rappresentata dalle asfaltature sul territorio partendo dalla strada di Marciano, che coinvolgono spesso strade di borghi storici come il Moscaio, Giona e Gello.
Il Sindaco Daniele Bernardini commenta: “Si tratta di una serie di interventi di manutenzione straordinaria molto significativi perché vanno a risanare situazioni che riguardano il territorio nella sua complessità. Molti di questi, tra l’altro, toccheranno località ed elementi storici. Per noi questi borghi rappresentano l’anima del nostro territorio, una memoria storica e materiale che ci rappresenta e che non va perduta. Per questo motivo gli interventi in essere ci stanno particolarmente a cuore”.

Comunicato stampa
Bibbiena, 3 maggio 2018

Ultimi Articoli

Museo dell’Arte della Lana: inaugurazione della mostra “Notte Stellata”

La mostra “Notte Stellata” sarà inaugurata presso il Museo dell’Arte della Lana sabato 2 luglio alle ore 16:00 con l’intervento dei curatori Fabio Giusti ed...

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...