Borgo di Partina: iniziato il secondo stralcio dei lavori

Iniziati i lavori di riqualificazione alla seconda parte de borgo di Partina.


Bibbiena (AR) – Il Sindaco Filippo Vagnoli, in visita al paese, commenta: “Con l’inizio del secondo stralcio di questo intervento andiamo a rispettare una promessa fatta ai cittadini  stessi qualche anno fa. Lo scorso anno abbiamo concluso il primo tratto con Piazza Santa Rita e una parte di pavimentazione del tratto di stradina che sale verso il castello. Oggi è bello poter dare il battesimo a questa seconda parte di intervento con il quale verrà concluso il progetto di riqualificazione del borgo. Sono momenti di grande valore perché, di fatto, restituiscono alla popolazione un luogo e la sua bellezza. Si tratta di un intervento che i cittadini di Partina attendevano da tempio e oggi, poterne vedere quasi la fine, ci riempie di orgoglio”.
Il Vice Sindaco Matteo Caporali con delega ai lavori pubblici parla del recupero anche del ponte di legno: “Con la riqualificazione del lastricato del centro storico, nelle prossime settimane faremo anche una manutenzione straordinaria del ponte in legno in prossimità della piazza del Teatro. Anche in questo caso si tratta di recuperare un manufatto di grande impatto estetico e di grande utilità per gli abitanti del paese. Un intervento necessario che riporta bellezza e vivibilità in questo borgo bellissimo alle porte del Parco Nazionale. Sopra Partina, nel piccolo centro di Freggina, inoltre, ricordo la realizzazione dell’area sosta e area verde attrezzata per cittadini e turisti che, da qui, entrano nell’area protetta. I lavori al borgo di Partina sono funzionali anche a ricreare le condizioni di una visita completa alle nostre piccole realtà che può partire dalla ciclopista e proseguire in maniera molto appagante e piacevole per le vie e le lastre fino alle bellezze dei boschi. Il recupero della bellezza dei luoghi, in tempi come questi, è essenziale”.
Il sindaco spiega il tipo di finanziamento: “Il lavoro è stato fatto grazie a un investimento di oltre 150 mila euro ottenuti partecipando a un bando Gal e alcune risorse interne. Anche in questo caso la progettazione interna ha dato i suoi buoni frutti. Ringrazio Matteo Caporali Assessore ai lavori Pubblici e Vice Sindaco, Il Gal Appennino Aretino, gli abitanti per la pazienza dimostrata perchè, si sa, i lavori sono necessari ma creano qualche disagio, grazie come sempre agli uffici e alla mia squadra.”

CasentinoPiù è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriversi al canale e restare sempre aggiornato su ciò che accade in Casentino: notizie, eventi, approfondimenti. Il servizio è gratuito, il tuo numero resterà riservato (non visibile agli altri iscritti) e non è invasivo perché le notizie non andranno a sommarsi nella chat, ma le vedrai, se vorrai, nella sezione “aggiornamenti”. Grazie!


Ultimi Articoli

Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024 Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI...

Arriva la nuova patente digitale

Entrerà a far parte del cosiddetto “Digital wallet” che conterrà tutti i principali documenti di ogni cittadino, e che verrà gestito attraverso la App...

In Casentino il Campionato Mondiale di Pesca alla Trota

La kermesse mondiale assegnata al Comune di Castel San Niccolò dal 4 al 7 aprile Castel San Niccolò (AR) - Lontana dagli echi e dalle...