Cagnolino ritrovato dai carabinieri e riconsegnato al padrone

Nella giornata di ieri, la pattuglia dei Carabinieri di Rassina e l’autovettura con a bordo il comandante della compagnia si sono imbattuti in un giovane cane, nei pressi del Corsalone, sulla strada statale 71. Il cagnolino,  spaventato, vagava tra le auto creando non poche difficoltà agli automobilisti e il rischio di qualche incidente. I Carabinieri hanno fermato brevemente il traffico e tratto in salvo l’amico a 4 zampe che si è subito rifugiato sui sedili dell’autopattuglia. Successivamente, i Carabinieri di Rassina avviavano le ricerche del padrone, che grazie alla diffusione della notizia su Facebook, veniva rintracciato in serata: un signore di Montecchio di Chiusi della Verna che, proprio sul popolare social network, riconosceva come proprio il cagnolino e accorreva a recuperarlo.

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...