Camaldoli, cristiani ed ebrei nel nome del dialogo interreligioso

 
Il Sindaco di Poppi Carlo Toni incontra il rabbino capo di Roma
 Nei giorni scorsi si è svolto il 36° Colloquio ebraico-cristiano di Camaldoli, iniziativa inserita all’interno di un biennio dedicato alle origini del rapporto tra ebraismo e cristianesimo.
In un momento come quello attuale, l’incontro è servito anche a testimoniare l’importanza del dialogo interreligioso non solo per riaffermare comuni origini ma anche per rafforzare il concetto di coesistenza e tolleranza fra le varie confessioni religiose, proprio alla luce dei fatti recenti che ancora una volta mettono la visione integralista del credo religioso al centro di attività terroristiche.
A Camaldoli il Sindaco di poppi Carlo Toni ha incontrato il rabbino capo della comunità ebraica di Roma Riccardo Di Segni, che partecipava ai colloqui. Come dono simbolico alla comunità ebraica, il Sindaco di Poppi ha consegnato al rabbino spighe di grano e rami di olivo, “Piante che simboleggiano la pace e la prosperità, due beni immateriali di cui oggi l’umanità ha particolarmente bisogno, due beni che non nascono spontaneamente ma che soltanto attraverso il dialogo e la pacifica convivenza si possono raggiungere” ha detto Toni. 
 
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il lunotto posteriore della macchina...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...