Corezzo

Domenica a Corezzo presente anche il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani.

Celebrato in Toscana fino al 1750, nella tradizione religiosa medievale, il Capodanno corrispondeva al giorno dell’Annunciazione ovvero al 25 marzo, nove mesi prima della nascita di Gesù Cristo. “Saluto alla Primavera” è l’evento che si svolgerà domenica in Vallesanta proprio per festeggiare questa tradizione. Il programma si aprirà alle 16 nella struttura del Mercatale di Corezzo con un’introduzione al tema “Capodanno dell’Annunciazione in Toscana” e i saluti del sindaco di Chiusi della Verna, Giampaolo Tellini. A seguire è previsto un seminario sui canti e sui balli della tradizione, con la partecipazione dei suonatori de “La Leggera”, della Vallesanta e i Badalischi. Alle 19,30 inizierà una cena con prodotti a km 0 in collaborazione con il ristorante “Osteria dalla Franca” di Corezzo e “Vallesanta coop di comunità”. È richiesta la prenotazione e il prezzo è di 15 euro a persona. Durante il pomeriggio saranno raccolte testimonianze sui temi delle tradizioni locali e in particolare delle ritualità di passaggio per il progetto di narrazione “Casentino Telling” promosso dall’Ecomuseo del Casentino con il sostegno della Regione Toscana. Tra gli obiettivi principali quello di generare un percorso innovativo di incontro e comunicazione con il pubblico – ma soprattutto con il non pubblico – per favorire una dinamica bidirezionale che permetta all’Ecomuseo di accogliere, valutare e riproporre temi e contenuti generati dagli abitanti. “Una festa importante che richiama tradizioni passate, un’occasione che ci consente di valorizzare e far conosce il territorio della Vallesanta e i suoi prodotti culinari che saranno alla base della cena di sabato” ha dichiarato il sindaco Tellini.

Unione dei Comuni Montani del Casentino
Comunicato stampa
Poppi, 22 Marzo 2019