Capolona, lavori di riqualificazione nel territorio comunale

Un intervento importante è stato sicuramente quello che ha visto protagonista la piccola località di Lorenzano dove dopo anni di incuria è stato ripristinato l’acquedotto comunale. In questo modo i cittadini potranno finalmente usufruire dell’acqua potabile proveniente dal territorio interrompendo così anche il continuo passaggio di autobotti che rifornivano il deposito a vantaggio della qualità della vita, dell’ambiente e della viabilità.

“Quest’opera si è potuta realizzare – spiega  l’assessore al bilancio  e all’ambiente Daniele Pasqui – grazie alla collaborazione con Nuove Acque che dopo un interessamento all’inizio del nostro mandato si è adoperata per poter risolvere questa criticità e per questo ringraziamo tutti i tecnici della società”.
Nella frazione di Botti è stata invece effettuata una manutenzione straordinaria alla fognatura ed e’ stato realizzato anche un nuovo manto stradale.
Anche nella zona di Caliano sono stati fatti  interventi di sistemazione fognature che termineranno con asfaltatura completa da monte a valle della piccola frazione sopra Capolona.
Infine a Pieve San Giovanni sono stati posizionati nuovi corpi luce prima dell’abitato, dopo quelli messi a Vado. Qui l’amministrazione ha inoltre rimesso a nuovo anche l’ambulatorio medico che si trova nel centro storico e che versava in condizioni critiche ormai da molto tempo.

“E’ nostro interesse – prosegue l’assessore – fare una manutenzione seria e mirata su tutto il territorio, in modo particolare alle frazioni spesso dimenticate in questi ultimi anni. Gli investimenti sono stati tutti coperti con le risorse comunali senza dover ricorrere a finanziamenti esterni.
In questi giorni saranno anche posizionati delle tendo strutture in alcuni plessi scolastici (Pieve e Castelluccio)  per favorire le lezioni  e gli ingressi dei ragazzi. Purtroppo l’emergenza sanitaria che ci ha colpito ha rallentato la macchina comunale come l’intera nazione ma nonostante questo siamo comunque riusciti a portare aventi parte  dei programmi che ci avevamo prefissati.
Il 2022 è iniziato con buoni auspici e presto daremo il via  anche ad altre opere importanti per Capolona e per le frazioni: strade, illuminazioni, cimiteri  ed altri.
Comunicato Stampa 

Ultimi Articoli

Al via i lavori di ampliamento dell’asilo nido di Poppi

Ci saranno altri 20 posti disponibili di cui 6 per lattanti  Poppi (AR) - Hanno preso ufficialmente il via i lavori di realizzazione dell’ampliamento della...

Gli alunni dell’IC Alto Casentino in partenza sul treno della memoria: destinazione Auschwitz

Sette giorni di viaggio sulle tracce della memoria Pratovecchio Stia (AR) - Sono 28 gli studenti della Secondaria di primo grado dell’IC “Alto Casentino” che...

Al via il progetto rivolto ai giovani inoccupati e promosso dall’Unione dei Comuni del Casentino

Tante le azioni messe in campo per i giovani L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha dato il via al progetto con cui ha vinto...