Capolona, terzo appuntamento con “Pievi aperte”

Domenica 2 ottobre  torna l’appuntamento con Pievi Aperte. Un’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale di Capolona con la collaborazione delle parrocchie, per far conoscere a cittadini e visitatori le bellezze culturali e storiche che ci circondano.
Nel territorio infatti, sono presenti tantissime Pievi, piccoli scrigni di tesori da riscoprire. Anche per questa domenica, dalle 9:00 alle 12:00, i cittadini potranno così visitare sia Pieve a Sietina, che la Pieve del Santo a Cenina.

A Pieve a Sietina, un gioiello campagnolo nascosto timidamente in un luogo solitario, i visitatori avranno la  la possibilità di ammirare i delicati affreschi trecenteschi e rinascimentali oltre alle tre navate.
Mentre la Pieve del Santo, dedicata a Sant’ Apollinare a testimonianza della presenza bizantina, si trova in un piccolo colle a qualche centinaio di metri da Cenina da dove si gode di un ampio e stupendo panorama.

Per informazioni o appuntamenti si può  chiamare il numero 338 5242732

 

Ultimi Articoli

Chiude lo storico Bar Bibbiena: la lettera di un gruppo di amici

I bar sono luoghi di socialità. Da sempre. Con la pandemia questi spazi aperti di incontro tra generazioni, avamposti delle nostre piccole frontiere, hanno...

Versi al profumo di inchiostro, presentazione sabato 10 dicembre a Bibbiena

BIBBIENA - C’è tutta una vita nelle poesie e nei pensieri che Sabrina Ducci ha raccolto nel libro “Versi al profumo di inchiostro”, che...

Subbiano: variazione di bilancio, una manovra che parla di solidarietà

STANZIATI 25 MILA EURO PER PACCHI SPESA E SOSTEGNO AL PAGAMENTO DELLE UTENZE Il 29 novembre scorso il Consiglio comunale ha approvato l’ultima variazione di...