Carnevale storico: sabato “Il Banchetto del Tarlati”, domenica spettacolo in piazza

BIBBIENA- Doppio appuntamento sabato 6 e domenica 7 agosto 2022 con il Carnevale storico di Bibbiena, uno dei più antichi d’Italia. Visto il successo delle precedenti edizioni sabato è confermata la cena spettacolo “Il Banchetto alla corte del Conte Tarlati”, in programma nei giardini di piazza della Resistenza a Bibbiena alle ore 20.30. L’evento consiste in una cena medievale con piatti elaborati insieme al noto gastrosofo Alex Revelli Sorini, nell’intento di calare i partecipanti nei sapori e nello spirito dell’epoca, mantenendo però il buongusto odierno. Solo per i commensali, i momenti conviviali saranno animati dall’intrattenimento a cura del giullare Gianluca Foresi e le esibizioni dell’associazione di danza “Il lauro”, dei “Cantori del Tarlati” e dei Musici di Subbiano. Con l’uso di stoviglie e brocche di ceramica, i commensali torneranno al 1337, quando la potente famiglia dei Tarlati era signora di Bibbiena, tant’è che a tavola siederanno anche il Conte Tarlati e la corte. Immancabile anche la bella Bartolomea che quest’anno sarà interpretata da Laura Falsini. Da quest’anno per il banchetto viene effettuata la prevendita dalla Tabaccheria Fratta in piazza Roma e dal Circolo Arci bocciofila bibbienese in piazza della Resistenza, posti limitatiIl Presidente Alessandro Giovannini auspica una grande partecipazione: «L’impegno profuso per la riuscita di questo evento, unico nel suo genere, è molto, perché si tratta di una cena spettacolo con antipasto e cinque portate, tutte di epoca medievale, servite al tavolo. Tra queste, i ravioli sono stati elaborati con una ricetta dell’epoca apposta per il nostro banchetto».

Domenica 7 agosto, dalle ore 21.00, il Carnevale storico torna invece protagonista in piazza Tarlati con il corteggio storico a cui prenderanno parte i gruppi di Chiusi della Verna, Castelluccio, Figline Valdarno e Montevarchi. La serata vedrà coreografie e spettacoli con bandiere e giochi di fuoco a cura del Gruppo storico degli sbandieratori e musici Città di Cortona che si alterneranno alla tradizionale sfida del Carraccio tra fondaccini e piazzolini. A presentare la serata Lenny Graziani.

Frutto di una continua ricerca sugli usi e costumi medievali, compiuta da anni dall’associazione Carnevale Storico di Bibbiena, la manifestazione si svolge con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Bibbiena, in collaborazione con il Circolo ARCI bocciofila bibbienese “A. Sassoli”.

Ultimi Articoli

“Bicicletteide”, le storie del ciclismo in scena nei borghi di Ortignano Raggiolo

Tra martedì 16 e giovedì 18 agosto si terrà una mini-rassegna teatrale a cura di Samuele Boncompagni. Le tre serate di racconti sono in...

Bibbiena e Subbiano, firmata la convenzione per la Centrale Unica di Committenza

Questa mattina i Sindaci dei comuni di Bibbiena e Subbiano, Filippo Vagnoli e Ilaria Mettesini, si sono trovati per una firma importante che porterà...

Nel borgo in musica di Poppi, tante presenze e tanta magia

E’ stata una serata all’insegna della convivialità, della musica, dei desideri e della magia, quella magia che da sempre caratterizza la serata di San...