Casentino Christmas Valley, un successo che fa bene a Bibbiena e al Casentino

Casentino Christamas Valley è partito lasciando il segno.

Nella sua giornata inaugurale di ieri 22 dicembre l’evento – nato  da un’idea realizzata da Govalley in collaborazione con associazione Noi che Bibbiena e Proloco centro storico, il patrocinio del comune di Bibbiena ed il contributo di CEG elettronica – ha riempito i borghi di Bibbiena, ma anche i cuori dei tanti casentinesi presenti.

Un plauso all’evento e agli organizzatori arriva dallo stesso Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli che commenta: “Grande soddisfazione aver visto Bibbiena così. Una cosa che sembrava di difficile da realizzare è diventata una splendida realtà grazie alla collaborazione, ma soprattutto alla tenacia di tanti giovani. Il miglior augurio di buon Natale per tutti noi. Grazie anche dall’amministrazione di Bibbiena che ha prestato un valido aiuto, con gli uffici, perché tutto questo riuscisse al meglio”.

La prima edizione di Casentino Christmas Valley allieterà le giornate di festa fino al 26 Dicembre, nella cornice di piazza Tarlati vestita a festa e contornata di luci ed addobbi . Tante le attività in programma per questa prima edizione, mercatino natalizio, percorsi enogastronomici, live e dj set, attività per bambini e famiglie, ma anche valorizzazione e promozione delle attività commerciali con giornate mirate e sconti.

Luna park, giochi e divertimento per tutti, per 5 giorni indimenticabili. Inoltre, tanta beneficenza in collaborazione con la fondazione ospedale pediatrico Meyer e l’associazione Dynamo Camp onlus. Immancabile poi l’appuntamento della grande festa di Natale il 25 sera in piazza. Il progetto nasce con l’obbiettivo di creare un nuovo polo turistico ed attrattivo in Casentino anche in inverno, è già in cantiere una maxi edizione allargata a più comuni del territorio.

L’Assessore Daniele Bronchi che ha seguito con gli uffici la gestazione del progetto commenta: “Un progetto bellissimo che avrà un bel futuro e che sono fiero di aver cooperato a realizzare. E’ la riprova che lavorare bene e in uno spirito di condivisione dà dei risultati importanti”.

C. stampa