Castel San Niccolò, incredibile calcione all’arbitro che sospende la partita

La partita in questione è tra il Castel San Niccolò e la Fortis Arezzo, campionato di terza categoria. Al minuto 70, sul 4 a 0 per la Fortis Arezzo l’arbitro espelle un giocatore del Castel San Niccolò il quale, per tutta risposta, gli assesta un violento calcio da dietro. “Un’entrata” che ha costretto l’arbitro a sospendere immediatamente la partita. Il verdetto del Giudice sportivo in merito alla questione è atteso a breve, ma per il giovane giocatore si prospetta una lunga squalifica. Per altro, proprio quel giorno, erano presenti in campo le telecamere di ArezzoTV. Il video dell’episodio ripreso anche da “Calcatori brutti” (una delle pagine facebook più seguite) è diventato subito virale sul web e potete vederlo al seguente link: