Casucci, Lega: “Ospedale di Bibbiena, presto ripristinato il servizio di neuropsichiatria infantile”

Comunicato stampa Lega

Casucci: “Soddisfatti per la risoluzione della problematica che avevamo sollevato tramite un’interrogazione.”

“Fortunatamente, pare che ormai a breve- afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega-sarà finalmente colmata la lacuna relativa al servizio di neuropsichiatria infantile presso l’ospedale di Bibbiena.” “Sulla delicata questione-prosegue il Consigliere-avevamo presentato una specifica interrogazione a cui ha risposto l’Assessore Bezzini il quale, dopo aver analizzato l’effettiva problematica, c’informa che è stato svolto un apposito concorso, conclusosi pochi giorni fa.” “A questo punto-precisa l’esponente leghista-Estar ha già pubblicato l’esito delle prove e quindi, burocrazia permettendo, dovrebbero essere velocemente individuati i professionisti che andranno a sostituire i vari colleghi non più operativi, ad esempio, presso il locale nosocomio.” “Esprimiamo, dunque-conclude il rappresentante della Lega-la nostra soddisfazione per la prossima soluzione della criticità; come nostra abitudine, continueremo, comunque, a monitorare la situazione dell’ospedale del Casentino, pronti ad intervenire con atti mirati, qualora ce ne fosse la necessità.”

Gruppo Lega

Ultimi Articoli

Ultima settimana del Festival del Libro di Bibbiena: altri grandi autori e altri eventi

Un festival da record nelle prime due settimane: 1430 persone che hanno partecipato ai vari eventi, più di 500 libri venduti, 40 insegnanti del...

Da Badia Prataglia una storia d’amore di altri tempi

Ti chiamerò Flora Questa è una storia d’amore apparentemente al pari di una delle tante altre nate in tempo di guerra, che la guerra ha...

Carlo Toni a proposito di Poppi e turismo

«La Regione Toscana in base alla L.R. n. 86 - 2016/2018 - informazione e accoglienza turistica - ha stabilito che si costituissero gli A.T.O....