Casucci, Lega: “Ospedale di Bibbiena, presto ripristinato il servizio di neuropsichiatria infantile”

Foto di Carlo Gabrielli

Comunicato stampa Lega

Casucci: “Soddisfatti per la risoluzione della problematica che avevamo sollevato tramite un’interrogazione.”

“Fortunatamente, pare che ormai a breve- afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega-sarà finalmente colmata la lacuna relativa al servizio di neuropsichiatria infantile presso l’ospedale di Bibbiena.” “Sulla delicata questione-prosegue il Consigliere-avevamo presentato una specifica interrogazione a cui ha risposto l’Assessore Bezzini il quale, dopo aver analizzato l’effettiva problematica, c’informa che è stato svolto un apposito concorso, conclusosi pochi giorni fa.” “A questo punto-precisa l’esponente leghista-Estar ha già pubblicato l’esito delle prove e quindi, burocrazia permettendo, dovrebbero essere velocemente individuati i professionisti che andranno a sostituire i vari colleghi non più operativi, ad esempio, presso il locale nosocomio.” “Esprimiamo, dunque-conclude il rappresentante della Lega-la nostra soddisfazione per la prossima soluzione della criticità; come nostra abitudine, continueremo, comunque, a monitorare la situazione dell’ospedale del Casentino, pronti ad intervenire con atti mirati, qualora ce ne fosse la necessità.”

Gruppo Lega