Ceccarelli: 3600 preferenze in Casentino e quasi 15.000 in regione

Comunicato stampa del Comitato Ceccarelli in Regione

PER CECCARELLI QUASI 900 PREFERENZE A BIBIENA OLRE 3600 IN CASENTINO E QUASI 15.000 IN TUTTA LA REGIONE. LA CONFERMA CHE IMPEGNO E SERIETA’ ALLA FINE … PAGANO

Si è conclusa questa estenuante campagna elettorale regionale.Il comitato Ceccarell in Regione spontaneamente costituitosi a Bibbiena e poi allargatosi a tutta la vallata Casentinese, alla luce dei VOTI E DELLE PREFERENZE RAGGIUNTE, non può che esprimere la massima soddisfazione per il risultato raggiunto. Questo sia a livello di dato politico generale che personale .

Sotto il primo aspetto il dato che salta agli occhi è che il Casentino con il Valdarno è l’unica area della provincia di Arezzo, che regge all’assalto ‘nero-verde’ dando una maggioranza convinta alla lista Giani e al PD (che torna il primo partito ben sopra il 33%). Nello stesso tempo la Lega quasi dimezza i suoi voti in favore di Fratelli d’Italia rispetto alle europee. Italia Viva, alleata nella lista Giani,  quasi quadruplica i voti rispetto al dato regionale.

Sul piano personale il candidato Ceccarelli e la sua (e la nostra)  campagna di mobilitazione fatta di confronti con la gente sulle questioni concrete, fatte e da fare, ha portato dei frutti straordinari. In questa campagna elettorale ‘surreale’ senza iniziative e manifestazioni ‘di popolo’ fatte di confronti, scambi e contatti  ‘in presenza’ , ma quasi interamente basata sulla comunicazione via social, web, stampa o con contatti porta a porta, l’impegno dei tanti cittadini che strada facendo si sono uniti al Comitato Ceccarellinregione è riuscito a far passare il messaggio che la politica deve essere fatta non con gli slogan o le vane promesse che evaporano come neve al sole il giorno dopo, ma di un rapporto fiduciario e quotidiano con che ci rappresenta, chiamato a condividere progetti con cittadini e amministratori locali del proprio territorio, mediare tra i contrastanti interessi, stabilire assieme a questi le priorità e portare avanti con determinazione le decisioni assunte.

Tutto questo è stato il metodo adottato da Vincenzo Ceccarelli negli ultimi 5 anni in regione, e tutto questo auspichiamo sarà il metodo che lo accompagnerà nei prossimi 5 anni al vertice dell’amministrazione regionale.

Ma il lavoro convinto fatto per Vincenzo è stata l’occasione anche per ricompattare il centro sinistra locale che , come hanno dimostrato i risultati, quando non si divide vince a Bibbiena come in ogni altro Comune della valle…

Auguri di Buon lavoro a Vincenzo da parte di tutto il Comitato che non si scioglie ma continuerà ad operare e a collaborare perche gli impegni presi siano portati avanti nell’interesse di questo territorio. Data le qualità e la serietà del nostro interlocutore… non abbiamo dubbi che non rimarremo delusi.

Infine un ringraziamento a tutti i volontari che in queste settimane si sono impeganti per raggiungere questo importante traguardo.

ComitatoCeccarelliinregione 

Ultimi Articoli

Il Metaverso: Bibbiena presenta il futuro

Il 27 agosto prossimo Bibbiena sarà la location di un evento nazionale che ci catapulterà tutti nel futuro prossimo attraverso il metaverso. Il metaverse è...

Jacopo Piantini riconfermato Vice Presidente nazionale di Enelcaccia

“Con grande orgoglio apprendo la notizia che il nostro Assistente scelto della Polizia Municipale di Bibbiena Jacopo Piantini, è stato riconfermato nel ruolo di...

Alta velocità, il Comitato Sava incontra il Gruppo LFI

Domenico Alberti “senza misure straordinarie di rilancio dell'economia e delle infrastrutture sono a rischio molte famiglie e imprese”   Arezzo - Le prime cinquemiladuecentoventidue firme pro Medio...