Ceccarelli e Acciai: “Passo dei Mandrioli verso la completa riapertura”

Passo dei Mandrioli

DOPO IL SOPRALLUOGO DI MARTEDÌ SCORSO ARRIVA LA BUONA NOTIZIA DALLA PROVINCIA DI FORLÌ/CESENA

Martedì 23 marzo si è svolto un sopralluogo sul Passo dei Mandrioli per fare il punto della situazione sui lavori lungo la strada provinciale 142 della Provincia di Forlì/Cesena.
Al sopralluogo hanno partecipato il vicesindaco di Poppi Riccardo Acciai, il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini ed un rappresentante degli autotrasportatori, insieme all’Arch. Costa e ai tecnici della Provincia di Forlì/Cesena che hanno presentato lo stato dei lavori e le prossime fasi degli interventi. I lavori procedono regolarmente ed i tecnici hanno assicurato che entro la fine di aprile, una volta ultimati quelli all’altezza del primo semaforo al km 9 in corso in questi giorni, sarà ripristinata la percorribilità per tutte le tipologie di mezzi pesanti.
Successivamente si passerà ai lavori all’altezza del semaforo presente al km 3 e poi ad effettuare alcuni asfalti e alcuni ripristini di guard rail, con l’obiettivo di arrivare all’inizio dell’estate con solamente un semaforo attivo, quello all’altezza della località Scalacci che comunque è già stato abbreviato da 7 a 4 minuti. Per arrivare alla fine dei lavori in questo tratto la Provincia di Forlì/Cesena ha richiesto un ulteriore finanziamento.
“Ringraziamo la Provincia di Forlì/Cesena per l’impegno che sta mettendo nel ripristinare una situazione che si era fatta particolarmente difficile per la categoria degli autotrasportatori e i pendolari della zona che sono costretti a deviare i loro tragitti con perdite di tempo e danni economici non trascurabili – spiegano il consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli e il vicensindaco del Comune di Poppi Riccardo Acciai -. Noi ci siamo attivati fin da subito seguendo i canali dovuti per risolvere la questione e siamo lieti che si arrivi ad una positiva conclusione prima dell’estate, anche al fine di evitare ulteriori danni alla stagione turistica.”