Centro civico Soci: si aprono le porte ai servizi comunali per il cittadino

Aumentano i servizi per i cittadini e la comunità di Soci: dopo l’attivazione a luglio degli studi medici, da oggi saranno aperti al pubblico anche i servizi del Centro Civico.

Il Sindaco Filippo Vagnoli commenta: “Un giorno speciale oggi, perché la comunità di Soci potrà beneficiare di un centro all’interno del quale ci sono molti servizi di pubblica utilità, dai medici di famiglia, al pediatra ai servizi comunali. Un progetto che abbiamo voluto fortemente per questa comunità e che oggi si completa in maniera virtuosa”.

Dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 sarà presente l’ufficio Urp, che può aiutare il cittadino dando informazioni utili su tutti i servizi.

Il martedì sarà presente al centro civico l’ufficio tributi del Comune, il mercoledì l’ufficio scuola, il giovedì ufficio sociale e assistenti sociali, il venerdì presenti anagrafe e sindaco.

I cittadini per accedere al centro possono suonare il campanello che si trova all’entrata.

L’Assessore al sociale Francesco Frenos commenta: “Un momento importante per la comunità di Soci che da oggi potrà contare su una serie di servizi al cittadino al centro del paese. Penso soprattutto alle persone più anziane che fanno fatica a spostarsi. Ogni giorno i cittadini di Soci potranno trovare presso il centro civico i servizi più importanti. Dal medico di famiglia fino ai servizi comunali, questo centro rappresenta un vero proprio centro nevralgico della comunità. La sala conferenze, inoltre, potrà essere utilizzata da associazioni o cittadini per riunioni o piccoli eventi”.

 

 

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....