Chiusi della Verna, la Giunta approva il bilancio preventivo 2017

La Giunta del Comune di Chiusi della Verna ha approvato in questi giorni il bilancio preventivo per l’esercizio 2017. È un traguardo importante, come spiega il Sindaco Giampaolo Tellini, perché consentirà “Alla struttura del Comune di iniziare il nuovo anno in piena operatività, senza nessun periodo provvisorio nel quale si lavora in dodicesimi, ma potendo subito eseguire e tradurre in azioni concrete le linee di indirizzo politiche dell’Amministrazione”. Il bilancio 2017 comprende varie opere pubbliche e uno sguardo preferenziale ai settori del sociale e scolastico. “Anche noi come tutti i Comuni abbiamo molti vincoli e parecchie delle uscite sono già destinate, per esempio a costi della struttura o debiti pluriennali; ma grazie anche alla nostra capacità di reperimento di risorse esterne presenteremo al Consiglio un bilancio sano, e avremo anche nel 2017 la possibilità di continuare a investire sul territorio e nei servizi”. Su un bilancio annuale da quasi cinque milioni di euro la Giunta ha dato indicazioni di non variare le aliquote delle imposte locali, e di destinare ad investimenti la totalità di quanto il Comune incasserà da oneri di urbanizzazione. “Credo che sia la prima volta che a Chiusi della Verna si approva il bilancio preventivo prima della fine dell’anno”, conclude Tellini, che poi precisa come “La Giunta ha deliberato il documento all’unanimità, e dunque il bilancio sarà all’esame del prossimo consiglio comunale il 28 dicembre. Grazie anche alla struttura dell’Ente che ha collaborato al meglio, e al sindaco revisore che ha certificato che tutto fosse entro i limiti delle regole finanziarie”.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa