Chiusi della Verna: “Sul caso degli immigrati alla Lappola, il magazine del Comune usa il burocratese”

MARCO CASUCCI(LEGA NORD): “ CHIUSI DELLA VERNA: SUL CASO DEGLI IMMIGRATI ALLA LAPPOLA, IL MAGAZINE DEL COMUNE USA IL BUROCRATICHESE. IL PROBLEMA ESISTE E NON VEDIAMO ALCUNA LEGGENDA…”
“In relazione a quanto apparso sul magazine del Comune di Chiusi della Verna che tratta anche della questione immigrati nella minuscola frazione della Lappola, questa una nota di Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord. “ Conosciamo perfettamente la situazione-afferma il Consigliere-anche per essere stato personalmente a dialogare con le poche decine di abitanti di un luogo a cui, improvvidamente, sono stati assegnati un numero sproporzionato d’immigrati.” “Mi aspettavo, in merito alla predetta questione-precisa l’esponente leghista-di leggere qualcosa di più concreto nel magazine informativo dell’amministrazione comunale chiusina; invece, a mio avviso, si usa un asettico linguaggio senza proporre la benché minima ipotetica soluzione ad un qualcosa che è molto reale e ben poco dal sapor di leggenda…” “Ad ogni modo-conclude Marco Casucci-i residenti ufficiali della Lappola, stiano certi che continueremo a monitorare con la massima attenzione il caso che alla vigilia del Natale non ha ancora trovato la sua soluzione e che, lo ribadiamo, dimostra come il sistema toscano dell’accoglienza diffusa sia fallimentare.”
Lega Nord
Ufficio Stampa